Serie A in TV | Eleven c’è, ma tanti dubbi sulle partite Pay e in chiaro

Mancano da definire le tre gare di LBA che saranno trasmesse in televisione: Sky verso il no, dove le vedremo?

La Legabasket ha chiuso, ormai qualche settimana fa, la partita sui diritti in streaming delle prossime tre stagioni di LBA, assegnandoli ad Eleven Sports, già detentore dei diritti per le gare di Eurolega, Eurocup, Qualificazioni Mondiali ed Eurobasket 2022. La rete ha poi presentato le proprie offerte, con l’abbonamento stagionale a 89,99 euro al mese o quello mensile a 9,99 euro. 

Oltre allo streaming, però, tre partite saranno trasmesse sulla tv tradizionale: due in Pay tv ed una in chiaro. Su questi due punti, la situazione è ancora in alto mare. Infatti, si pensava (come avviene per Eurolega, Eurocup e Nazionale) ad un accordo tra Eleven e Sky per le due gare criptate, ma la tv a pagamento avrebbe declinato l’offerta, come riportato nei giorni scorsi dalla Prealpina.

E quindi? L’alternativa pare essere un ritorno su Eurosport 2 per quelle due gare, che sarebbero così disponibili sempre sul bouquet Sky, ma anche su Dazn e, ovviamente, sulla piattaforma Discovery in streaming. Resta poi da definire la partita in chiaro: potrebbe essere la stessa Discovery con il canale DMax, ma non è escluso un ritorno in extremis sulla Rai per provare a massimizzare la visibilità. Si era parlato anche di Mediaset, ma non ci sono stati poi riscontri. Vedremo. Al via del campionato mancano quasi due mesi, c’è ancora tempo per trovare i partner. 

Foto di JB_Home da Pixabay

Next Post

Il Fenerbahce annuncia Nemanja Bjelica: e' il più grande colpo dell'estate di EuroLeague?

Il Fenerbahce serve forse il colpo più pesante dell’estate di EuroLeague: contratto biennale per Nemanja Bjelica, di rientro dall’NBA
Fenerbahce Nemanja Bjelica

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: