Il Fenerbahce annuncia Nemanja Bjelica: e’ il più grande colpo dell’estate di EuroLeague?

Il Fenerbahce serve forse il colpo più pesante dell’estate di EuroLeague: contratto biennale per Nemanja Bjelica, di rientro dall’NBA

Il Fenerbahce serve forse il colpo più pesante dell’estate di EuroLeague: contratto biennale per Nemanja Bjelica, di rientro dall’NBA. Ecco un’altra sfidante per le Final Four 2023.

Nemanja Bjelica aveva lasciato il Fenerbahce da mvp di EuroLeague e ci torna da campione NBA con i Golden State Warriors.

Di fatto, dietro a Barcellona, Real Madrid ed Efes, ecco la quarta favorita al titolo con Olimpia Milano e Olympiacos, ad oggi. Partendo dall’arrivo di Dimitris Itoudis in panchina.

Quintetto da favola con Scottie Wilbekin regia, Marko Guduric in guardia, Dyshanw Pierre in ala piccola da elemento equilibratore, quindi Nemanja Bjelica in ala grande e Johnathan Motley come centro.

Squara d’impatto, con dietro l’ex G League Carsen Edward, un senatore come Melih, e il pacchetto lunghi con anche Devin Booker, Toney Jekiri e Nigel Hayes.

12 thoughts on “Il Fenerbahce annuncia Nemanja Bjelica: e’ il più grande colpo dell’estate di EuroLeague?

  1. Al momento il colpo dell’anno e’ senza dubbio il passaggio di Vesely al Barca (in attesa di sapere cosa farà Milutinov).
    Quanto al Fener squadra fortissima senza dubbio ma lo era pure lo scorso anno (a mio anche di più )visto il 3 a1 che il grande Sale ha rifilato ai campioni d’Europa .
    Mi auguro di rivederlo un giorno nuovamente sulla nostra panchina,tecnico il cui valore non e’ adeguatamente riconosciuto.

      1. Anche perché il CEO ha un pelo di conflitto d’interesse nella scelta del coach.

    1. Mi associo e anche io spero di rivedere un giorno Sale sulla nostra panchina. Ha vinto due scudetti consecutivi in due nazioni diverse con due grandi squadre ma partendo in entrambi i casi da sfavorita.

    2. Diciamo soltanto che il Fener ha allontanato Sale prima di fare lo squadrone che ha fatto.
      Un motivo ci sarà.
      E secondo me hanno fatto bene.
      Pias nó.

  2. Quest’anno sicuramente una squadra con un roster impressionante non farà le F4. Il livello è pazzesco.

  3. Le prime 5 della regular season sono scritte. Fondamentale non arrivare quarti

  4. Sulla carta e’ una grande presa, attenzione però perché la collezione di figurine non sempre portavi risultati, ci vuole la chimica giusta, tattica e umana tra i giocatori.

  5. Hanno preso Itoudis abituato a gestire roster s di prime donne. Secondo sono un po’ sbilanciati. Fortissimi 4-5 ma indietro come guardie. Wilbekin non basta e Guduric non è una guardia pura. Può fare la guardia. Vi ricordo che quando erano da F4 in quei post avevano Sloukas, De Colo e il play americano che poi è diventato musulmano (non ricordo il nome). Altra roba. Chi da il cambio a Wilbekin e Guduric? Poi per servire quella potenza sotto canestro serve un costruttore di gioco mentre Wilbekin è più realizzatore. I turchi ne possono azzeccare qualcuna ma sulla stagione non reggeranno i confronti con chi ha Pangos, Baron, ML, Tonut e Hall.

Comments are closed.

Next Post

Flavio Portaluppi: L'Olimpia Milano? La seguo da tifoso e appassionato

Flavio Portaluppi, ex presidente, GM e giocatore di Olimpia Milano, si racconta dal suo nuovo mondo fuori dal basket
Flavio Portaluppi

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: