Pozzecco: Varese è destinata a crescere ed ha un leader come Gentile

Le parole di uno dei grandi ex e le ultime news, alla vigilia del derby di domani pomeriggio sul campo di Varese

Non c’è nemmeno il tempo di gioire per il bel successo di Vitoria e, per l’Olimpia Milano, è già tempo di pensare al campionato. Domani pomeriggio (ore 17) sarà derby sul campo dell’Openjobmetis Varese, per la terza giornata di campionato. Una partita particolare, con tantissimi ex, tra cui l’ex capitano biancorosso Alessandro Gentile e Gianmarco Pozzecco, ora assistente di Messina all’AX.

Varese vs Olimpia Milano | Le parole di Gianmarco Pozzecco

Proprio uno dei più attesi di giornata, presenta la gara: “Varese è una squadra che ha cambiato tanto e come tante altre è un cantiere aperto, però ha già un’identità precisa – le parole di PozzeccoI suoi giocatori sanno cosa fare, dove vogliono andare e come, con un leader riconosciuto che è Alessandro Gentile, attorno a cui ruotano elementi interessanti come John Egubnu. L’assenza del playmaker Trey Kell ha inciso, ma anche grazie al suo ritorno Varese è una squadra destinata a crescere“.

Per l’AX sarà un nuovo impegno dopo meno di due giorni: “Noi dobbiamo recuperare le energie fisiche e mentali per giocare con continuità, pur consapevoli che dopo 48 ore avremo un’altra gara molto difficile”.

Varese vs Olimpia Milano | Le ultime notizie

I biancorossi sono tornati immediatamente da Vitoria, dopo la vittoria di ieri sera in Eurolega, e si sono allenati oggi nella secondaria del Forum, dove è stato festeggiato anche il compleanno di Jerean Grant. Domani sarà sempre assente l’infortunato Troy Daniels, torneranno Alviti e Biligha dopo la tribuna in terra basca e Messina dovrà escludere due stranieri. Nelle precedenti due gare di campionato, sono sempre stati Rodriguez e Hines.

Per i padroni di casa, presenti Gentile e Amato (quest’ultimo non al meglio per un problema al ginocchio), mentre è da valutare l’eventuale debutto di Trey Kell, assente sinora.

39 thoughts on “Pozzecco: Varese è destinata a crescere ed ha un leader come Gentile

  1. Domani oltre ad hines terrei a riposo shields che fino ad oggi è stato super impiegato.
    In vista del doppio turno infrasettimanale e in una partita che per noi conta poco, tenterei di vincere con le seconde linee, mentre per rodriguez, delaney e melli impieghi assolutamente sotto i 15 minuti…
    Messina ricordati dello scorso anno…

    1. Sottoscrivo al 100 %.
      Anzi se fosse per me melli delaney e rodriguez non li farei proprio giocare.
      Bisogna puntare tutto sull’eurolegue, il campionato per noi inizierà solo ai playoff. Altrimenti la figuraccia mondiale in finale con Bologna non potrà che ripetersi…

  2. Spazio ad Alviti Hall Grant Ricci Mito Tarcisio Biliga … la stagione passa dalla loro crescita … altri minuti nelle gambe per Datome e Delaney … riposo totale per i due vecchietti terribili … qualche minuto a Shields Melli … sarebbe perfetto …

      1. Ottima idea Momo!!!
        Messina in euroleague
        Pozzecco in campionato….da sballo!!!

      2. Non male come idea ma conoscendo Messina non credo che possa succedere perché metti il caso che poi Pozzecco dovesse vincere dove ha fallito (per ora) Messina come la metterebbe quest’ultimo?

  3. È ufficiale: si è aperta la sarabanda dei cronometraggi…..Messina certo ha preso nota

    1. Solo così si può vincere in campionato: col metodo Messina si va a sbattere!

  4. 4 commenti sulla vittoria, 20 consigli a Messina per i minutaggi.

    Siamo al delirio totale.

    1. Vai a vedere come è finita lo scorso anno, e poi pensaci 3 volte prima di parlare di minutaggi…

      1. @Momo tempo perso perché per lui l’anno scorso è stato positivo..

      2. In effetti mi è venuto il dubbio che Pittis sia stato più forte di Mcadoo…penso che stanotte non dormirò…

    2. Hai ragione iellini tienti pronto che andrà avanti così tutto l’anno

    3. @iellini è difficile, a me certa piccola gente fa girar le balle, cerco, poiché penso sia meglio, di ignorare gli ignoranti .

      1. Daniele: quanndo Orlando scrive di IGNORARE GLI IGNORANTI perché non gli ricordi di PITTIS ALA GRANDE?

      2. @Momo fosse solo quella. Sulle sue castronerie si potrebbe scrivere un enciclopedia…

      3. Altro che Melli, la più grande ALA GRANDE della storia in Olimpia è stato acciughino Pittis
        firmato Orlando

      4. In effetti sulle castronerie di Orlando 12 volumi di una enciclopedia non basterebbero…

  5. Cogli l’attimo..godi di quello che hai che è tanto.

    Un mio amico mi raccontava che quando scopava pensava a non dare tutto pensando alla prossima e così non godeva mai.

    Rilassati e godi di quello che l’Olimpia di sta dando e ogni tanto scrivi di basket

    1. Godi,scopava ,rilassati…..guarda che non siamo su un sito porno…

    2. Che schifo di paragone che hai fatto ma conoscendoti non mi stupisco. Ma quando ti guardi allo specchio non ti fai schifo da solo?

      1. @Momo non ho più parole. Come mai i suoi amici virtuali non dicono nulla? Ah vero loro si scandalizzano solo se si critica Messina..

      2. Daniele poco male : palmasco e Tate sono dovuti scappare all’estero, tom non si è ancora ripreso dalla scoppola con Bologna e su Orlando è meglio stendere un pietoso velo…

      3. Pensa che tu hai problemi fin da quando disgraziatamente sei venuto al mondo e vorresti farmi la morale? Non so se tu te ne sia accorto ma siamo su un sito di basket non su un sito porno ma del resto tu dai schifo come lui. Ah vero siete la stessa persona..

  6. Certo che per godere della scorsa stagione bisogna proprio essere masochisti…

    1. C’è da dire che anche non godere delle vittorie mi sembra un pelino masochista

      1. Si gode delle vittorie che portano ai titoli, non di quelle fine a se stesse…

      2. Esatto @Roberto le vere vittorie sono quelle che portano ai titoli non quelle fine a se stesse. È un concetto molto elementare ma a quanto pare per alcuni difficile da comprendere..

    2. @Roberto ma non hai ancora capito che qui alcuni godono anche quando perdono purché ci sia Messina?

  7. Questo sito è stato occupato da una banda di bulletti senza cervello e con la maturità di un bimbo delle elementari scrivono banalità senza senso ed occupano abusivamente lo spazio dedicato a noi tifosi. Strano che il moderatore non dica niente, avrà da fare ma il risultato è uno sconcio insolente senza costrutto che allontana tutti quelli che hanno qualcosa da dire.

    1. resistere resistere resistere…….o forse no, non è detto che sia cosi importante o ne valga la pena…..cmq forza Olimpia, già ci sta dando soddisfazioni, chi l’avrebbe mai detto dopo la supercoppa

    2. Se tu fossi sincero rme onesto prima degli altri dovresti giudicare te stesso e i tuoi simili per le volgarità che scrivete che fanno vomitare. Si sono allontanati tutti quelli che hanno qualcosa da dire ma non tu perché evidentemente sei frivolo..

Comments are closed.

Next Post

Adriano Vertemati: Kell? Non so ancora dire se giocherà

Ecco le parole di Adriano Vertemati in vista di Pallacanestro Openjobmetis Varese-A|X Armani Exchange Milano
Adriano Vertemati

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: