Riecco Giordano Bortolani: tripla dell’ex a Brescia e Treviso ringrazia

Alessandro Maggi 1

La decide Giordano Bortolani. Con una tripla a 12” dalla sirena l’esterno di proprietà di Olimpia Milano, e ex di giornata, premia la rimonta di Treviso

La decide Giordano Bortolani. Con una tripla a 12” dalla sirena l’esterno di proprietà di Olimpia Milano, e ex di giornata, premia la rimonta della Nutribullet Treviso sul campo della Germani Brescia. La squadra di Menetti è ora prima nel girone C, dove c’è anche Napoli, con due successi.

Gara che vive di due picchi. Nel terzo quarto, in cinque primi scarsi, cambia tutto. La Brescia che tirava 2/12 dall’arco vola con un 3/4, il gioco interno passa nelle mani degli esterni Mitrou-Long (6 punti nel parziale) e Amedeo Della Valle, il parziale è 19-6 e vale il +12 di massimo vantaggio sul 53-41.

Nel quarto quarto, toccato il pareggio già sul 60-60 dopo 1′, 11-0 di parziale trevigiano che vale il +5 dopo una tripla di Imbrò, rotto dalla risposta dall’arco di Kenny Gabriel per quella che è una volata finale ad handicap per i padroni di casa.

Sims legge meravigliosamente il taglio di Akele sotto canestro (74-79 a 41’’), Gabriel risponde ancora dall’angolo (78-79 a 30’’), Bortolani punisce a 12’’ per la più terribile delle giocate dell’ex. Lui, che a Brescia sarebbe voluto restare.

Finale 78-84, per Treviso mvp Nikola Akele con 18 punti, 13 per Bortolani. Per Brescia 18 di Lee Moore, 12 nel quarto quarto, 11 con 9 assist per il play Naz Mitrou-Long.

One thought on “Riecco Giordano Bortolani: tripla dell’ex a Brescia e Treviso ringrazia

  1. Me la sono rivista on demand, finalmente una partita degna di questo nome. Bortolani ottimo non solo per la tripla finale di pura personalità, ma anche per un paio di canestri fondamentali con ottimi movimenti nell’ultimo quarto. Della Valle invece mi dispiace, ma non ci siamo, scelte diametralmente opposte nell’ultimo quarto fra triple sul primo ferro ed uno sfondamento sanguinoso nel finale. Con la palla in mano che dire poi, buio completo.

Comments are closed.

Next Post

Immenso Michael Roll: trascina la sua Tunisia al trionfo nell'Afrobasket 2021

Immenso Michael Roll. L’ex Olimpia Milano ha conquistato con la sua Tunisia l’Afrobasket 2021 in Rwanda. Battuta la Costa d'Avorio
Michael Roll

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: