Buongiorno Olimpia | Una settimana da Dio. Questa gioia sia motore di cambiamento

Alessandro Maggi 1

Domenica 4 luglio, domenica 11 luglio. Abbiamo vissuto una settimana da Dio. Da Belgrado a Wembley, passando per Wimbledon

Domenica 4 luglio, domenica 11 luglio. Abbiamo vissuto una settimana da Dio. Da Belgrado a Wembley, con un altro italiano a farsi strada a Wimbledon sino alla finale.

Mancavano alle Olimpiadi, con il basket, dal 2004. Non avevamo mai giocato una finale del torneo di tennis più prestigioso, avviato nel 1877. Non alzavamo la Coppa Europa (che pare più un’urna funeraria) dal 1968, a Roma.

E’ stata una settimana da Dio, figlia di sforzi individuali e collettivi, ma soprattutto sportivo-agonistici. Non politici. Non è cambiato nulla, fuori, a livello organizzativo, tennis a parte.

Non poteva cambiare certo con la Pandemia, ma l’urgenza deve rimanere. Non è un discorso pessimistico, non è un riportare tutti “sulla terra”. Ma se questi risultati non sono figli del cambiamento siano motori del cambiamento. Con un sorriso, tutto può sembrare possibile.

One thought on “Buongiorno Olimpia | Una settimana da Dio. Questa gioia sia motore di cambiamento

Comments are closed.

Next Post

Troy Daniels-Olimpia Milano, è fatta: ecco la guardia per Ettore Messina

Troy Daniels è un giocatore di Olimpia Milano. Secondo quanto appreso da ROM le parti hanno siglato un accordo annuale
Troy Daniels

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Scariolo Messina
Olimpia Milano, il campionato di LBA prende forma: tutti i roster

Ecco i roster delle 16 squadre con licenza LBA per la stagione 2021-2022. Conferme, acquisti, trattative e quel che manca

Chiudi