Nicolò Melli in arrivo: la celebrazione sui quotidiani del colpo Olimpia Milano

Alessandro Maggi 2

Sono i giorni che porteranno all’annuncio di Nicolò Melli in Olimpia Milano, forse le ore, e sulla stampa nazionale e locale è tempo di celebrazioni

Sono i giorni che porteranno all’annuncio di Nicolò Melli in Olimpia Milano, forse le ore, e sulla stampa nazionale e locale è tempo di celebrazioni. L’accordo si farà.

Il Resto del Carlino, edizione Reggio Emilia

Nessun dubbio per Francesco Pioppi sull’edizione “di casa” del buon Nicolò Melli. 

«L’Italia chiama Nicolò Melli. Staccato il pass per le Olimpiadi di Tokyo con la maglia azzurra e i gradi di capitano sul petto, il cestista reggiano è infatti pronto a dire sì all’Armani Exchange Milano, mettendo così da parte i sogni di gloria Nba per dare la caccia al trofeo europeo più ambito: l’Eurolega. Possibile, anzi probabile, che l’annuncio ufficiale arrivi tra qualche settimana, magari proprio dopo la spedizione in Giappone, ma il destino sembra ormai tracciato».

Questo lo stralcio più importante dell’articolo: «Sul tavolo c’è infatti una proposta pluriennale a cifre da capogiro e tutto fa pensare che Melli non aspetterà il mese di agosto per esplorare eventuali offerte che potrebbero arrivare dagli Stati Uniti. Nelle settimane scorse sembrava potesse essere in corsa anche la Virtus Bologna che però, a differenza di Milano, nella prossima stagione non giocherà l’Eurolega ma dovrà conquistarsela attraverso l’EuroCup».

Il QS, edizione Milano

Sandro Pugliese, voce storica di Olimpia Milano, parla di correzione di «un errore fatale», ovvero la mancanza di rotazioni profonde in campionato e EuroLeague.

Così nel suo articolo: «Il ritorno di Nicolò Melli sembra cosa fatta e sarebbe suggestivo perchè arrivò a Milano quando era ancora un “bambino” solo 19enne dalle prime esperienze di Reggio Emilia. In biancorosso è cresciuto, è diventato giocatore vero, ha vinto il primo scudetto nel 2015. Poi ha deciso di andare all’estero, l’esperienza del salto di qualità: prima al Bamberg, poi al Fenerbahce, poi in Nba. Torna a Milano con un altro status, un lungo moderno di dimensione europea che può diventare uno dei leader».

La Prealpina, edizione Varese

L’esperto di mercato Giuseppe Sciascia va dritto al punto come sua abitudine: «Acquisito ormai con certezza il sì di Nicolò Melli, che ha rotto gli indugi dopo il Preolimpico e firmerà un triennale per tornare nel club dove aveva debuttato in Eurolega dal 2010 al 2015, il restyling dell’Ax Exchange è ormai quasi completo».

2 thoughts on “Nicolò Melli in arrivo: la celebrazione sui quotidiani del colpo Olimpia Milano

  1. Dai Nick, torna.
    Tu mi hai fatto innamorare di nuovo dell’Olimpia nell’anno dello scudetto, tu solo puoi alleviare il mio dolore per la partenza de Professor Micov (e di Zack…)

Comments are closed.

Next Post

Simone Fontecchio va in Spagna: triennale con il Baskonia

Ora è ufficiale. Simone Fontecchio si trasferisce in Spagna dove firma un triennale con il Baskonia dopo la grande esperienza in Germania
Simone Fontecchio Baskonia

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Buongiorno Olimpia
Buongiorno Olimpia | Nicolò Melli “downgrade”? Per favore, a Milano torna un grande

Leggere in giro, anche da menti importati del gioco, la parola “downgrade” nel rapporto Melli-Zach, ci lascia perplessi

Chiudi