Melli-LeDay, Michael Roll approva. E anche Kevin Punter dice la sua

Nicolò Melli, Michael Roll, Malcolm Delaney e anche Kevin Punter dicono la loro sull’addio di Zach LeDay, per Melli, a Olimpia Milano

Nicolò Melli, Michael Roll, Malcolm Delaney e anche Kevin Punter, che dopo aver mancato il saluto a Olimpia Milano e ai suoi tifosi dopo la firma al Partizan, dice la sua sull’addio di Zach LeDay.

Appresa la notizia dell’arrivo di Nicolò Melli in Olimpia Milano, Michael Roll, ex Olimpia Milano, cambia la sua visione sull’addio di LeDay: «Ok, la firma di Melli dà un senso diverso all’addio di LeDay. Per il giovane Z LeDay, comunque, una bella borsa per quello che ha fatto quest’anno».

Per Michael Roll, infatti, Zach LeDay è stato il reale mvp della scorsa stagione di LBA, e il termine “big bag”, oltre a richiamare il leggendario zainetto di Zach LeDay, vale anche per indicare un ricco ingaggio in EuroLeague per il giocatore.

Entra in gioco Malcolm Delaney, per cui il concetto economico resta la stella cometa di ogni azione: «Assolutamente. Se li è guadagnati». 

Ed ecco spuntare anche Kevin Punter, che dopo giorni di silenzio non può che essere concorde: «Sono fatti».

3 thoughts on “Melli-LeDay, Michael Roll approva. E anche Kevin Punter dice la sua

  1. Zac ci hai fatto sognare, hai messo in pericolo le coronarie. Un rimpianto

  2. Punter approva il fatto che Roll dice che LeDay farà cassa ora, non che la firma di Melli è giusta, secondo me.

  3. Secondo me Punter ha voluto rimarcare che la nostra società non gli ha riconosciuto la sua positiva stagione in termini economici e per lui a quanto pare i soldi sono tutto..

Comments are closed.

Next Post

Mike Hall dice la sua: Melli un downgrade rispetto a LeDay, ma la scelta è sensata

Mike Hall, una bandiera indimenticata di Olimpia Milano, dice la sua sull’addio di Zach LeDay, e il conseguente arrivo di Nicolò Melli
Mike Hall

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: