Melli: Il futuro? Quando ci sarà una situazione che mi convincerà

Le parole dell’obiettivo di mercato dell’Olimpia sul suo futuro, dalla conferenza stampa della Nazionale a Milano

La conferenza stampa della Nazionale a pochi giorni dalla partenza per Belgrado ha visto la partecipazione anche di Nicolò Melli. L’azzurro ha speso anche qualche parola sul suo futuro, che interessa anche l’Olimpia Milano tra le squadre molto interessate ad un suo eventuale ritorno in Europa.

Melli non è entrato nello specifico sulla sua decisione, ma ha parlato un po’ delle tempistiche: “Credo che la decisione la prenderò quando ci sarà una situazione che mi convincerà. Non so quando sarà. Ora sono concentrato sulla Nazionale. Potrebbe essere tra una settimana o tra un mese. La situazione che mi stimoli maggiormente“. Quindi, non è detto aspetti l’inizio di agosto, quando partirà la free-agency NBA. 

6 thoughts on “Melli: Il futuro? Quando ci sarà una situazione che mi convincerà

    1. Mi auguro che noi si riesca a portarlo a Milano, onestamente lunghi di quel livello, per lo più col passaporto da panda, non ne vedo all’orizzonte…certo in questo momento leggo solo dichiarazioni sibilline, tra Melli, Ricci e Tonut…

      1. Improvvisamente, gli italiani di medio-alto valore, hanno capito che, sfruttando il ruolo di panda, possono lucrare contratti di maggior pregio

  1. Se ne fa una questione di stimoli, il ritorno in Europa potrebbe interessargli, specie se dovesse riuscire ad avere un contratto importantei, come gli compete.
    Milano è squadra che quest’anno, stando ai programmi, dovrebbe partecipare all’EL per vincerla, o quasi. Questo potrebbe essere uno stimolo. Ma io resto convinto che sondera’ sicuramente il mercato a stelle e strisce, dove la free agency si aprirà solo ad agosto ma dove le trattative con i vari procuratori credo siano già in corso, o quasi.
    Per me, dunque, Milano non è che una delle tante soluzioni.

  2. La prima opzione per Nic è ovviamente la NBA. Solo in caso di uno scarso interesse di quel mercato Melli considererà il ritorno in Europa. Ed in Europa sono parecchie le squadre che potrebbero offrirgli soldi, progetti e posizione di prestigio. Siamo una seconda opzione, mettiamocelo in testa, forse una terza, quindi poche illusioni o sogni di un ritorno.

  3. Milano ci ha provato, Bologna forse anche e lui sta garbatamente rispondendo che “non è convinto”. Cosa manchi non so, soldi sicuramente e forse anche il desiderio di riprovare in NBA.

Comments are closed.

Next Post

Olimpia Milano, ufficiale l'addio di Michael Roll dopo due anni

Olimpia Milano desidera ringraziare Michael Roll per i due anni trascorsi insieme. Si chiude qui la sua avventura in biancorosso

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Stefano Tonut resta un obiettivo? Sì, ma dipende dalla Reyer Venezia

Altro fronte aperto in casa Olimpia Milano è quello che porta a Stefano Tonut, capitano della Reyer Venezia e mvp...

Chiudi