Daniele Baiesi: Non accetteremo lezioni di sportività dalla BBL

Il ds del Bayern Monaco Daniele Baiesi attacca la BBL per le date di Coppa: Le alternative c’erano, le abbiamo proposte, sono state respinte

Nel corso della conferenza stampa di presentazione delle Final Four di Coppa di Germania, dove il Bayern Monaco di Andrea Trinchieri sarà protagonista domani della semifinale contro l’Ulm, anche il ds Daniele Baiesi ha attaccato la BBL per il grande ingorgo di calendario.

L’attacco di Trinchieri alla BBL

«Ritengo che questa decisione sia un’imposizione. Qualcuno ci hanno recentemente raccomandato fair play – io, come dipendente del Bayern Monaco, devo sottolineare che non accetteremo una lezione sul fair play da qualcuno che prende una decisione così sbagliata». 

«Non c’erano alternative a questa data per la Coppa di Germania? Non è vero. Come club, abbiamo proposto delle alternative in tempo utile, ma sono state respinte. E siamo in corsa per i playoff di EuroLeague da mesi, quindi non è successo all’improvviso. Per me, il fair play non è una strada a senso unico. (…) Alcuni semplicemente non capiscono quale contributo possa essere per il basket tedesco che questo club si sia qualificato per i playoff di EuroLeague».

3 thoughts on “Daniele Baiesi: Non accetteremo lezioni di sportività dalla BBL

  1. Per me ha ragione al 100%.
    La scelta della loro Lega è scandalosa.
    Roba da parrocchia, non certo da professionismo.

  2. Avete mai visto dei tedeschi cambiare i loro piani? 😁😁

  3. Un po’ di miopia, in effetti, la Lega tedesca l’ha dimostrata, a priori.
    Le date dei play off sono note da inizio stagione e il EL avevano due squadre in lizza, potenzialmente da play off (almeno sulla carta).
    Dunque infilare le finali in questo fine settimana non aveva molto senso.

Comments are closed.

Next Post

Messina: Dispiaciuti per la Virtus, saranno fortemente motivati

Le parole di presentazione del coach biancorosso del big match di domani sera al Mediolanum Forum
Ettore Messina

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: