Andrea Trinchieri: Qui siamo ambasciatori del nulla. Ma non ci sono scuse

Si è tenuta nella giornata di ieri la conferenza stampa di presentazione delle Final Four di Coppa di Germania: Andrea Trinchieri all’attacco

Si è tenuta nella giornata di ieri la conferenza stampa di presentazione delle Final Four di Coppa di Germania, dove il Bayern Monaco di Andrea Trinchieri sarà protagonista domani della semifinale contro l’Ulm. 

Parole anche dure per il coach italiano riguardanti il calendario, visto che il Bayern Monaco da martedì se la vedrà con Olimpia Milano nel doppio turno di EuroLeague.

«Il match contro l’Ulm a questo punto della stagione sarà ovviamente una questione di freschezza. Sei una squadra fresca, giochi un basket fresco e fai i tiri aperti velocemente. Noi stessi dobbiamo trovare la nostra freschezza in qualche modo. Ulm sarà la nostra 68esima partita della stagione, quindi abbiamo bisogno di freschezza per eguagliare la loro intensità in attacco. Questa sarà la chiave della gara».

E non si parli di Olimpia Milano: «Ora conta solo l’Ulm, tutto il resto non conta. Devo dire ai miei giocatori di fare una scelta? Non lo faremo. Non potremo garantire il miglior basket della stagione, certamente no. Ho una visione realistica». 

E arriva l’affondo: «Ovunque una squadra di EuroLeague è vista come ambasciatrice del campionato, del paese, dei giocatori locali. Noi, qui, siamo evidentemente ambasciatori del nulla. Ma, come sempre, faremo del nostro meglio. Vinceremo: non lo so, ma ci proveremo con tutte le nostre forze. Non ci sono scuse per non dare il massimo».

One thought on “Andrea Trinchieri: Qui siamo ambasciatori del nulla. Ma non ci sono scuse

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Daniele Baiesi: Non accetteremo lezioni di sportività dalla BBL

Il ds del Bayern Monaco Daniele Baiesi attacca la BBL per le date di Coppa: Le alternative c'erano, le abbiamo proposte, sono state respinte
Daniele Baiesi

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Gigi Datome: Andare alle Final Four sarebbe un trionfo

La Gazzetta dello Sport offre un’anticipazione dell’articolo in uscita sabato su Sportweek: a parlare anche Gigi Datome

Chiudi