Olimpia Milano tra 4° e 7° posto: le combinazioni per l’ultimo turno

Le combinazioni per l’ultima giornata, con ancora tante opzioni possibili per i biancorossi

Nonostante la sciagurata sconfitta di giovedì sera ad Oaka, l’Olimpia Milano ha ancora il fattore campo nelle proprie mani, grazie al ko del Fenerbahce di ieri col Barcellona. Se i biancorossi batteranno l’Efes nell’ultimo turno, saranno sicuramente quarti in classifica e ospiteranno la quinta classificata nella sfida che vale un posto alle Final Four di Colonia. L’AX può scendere fino al settimo posto, invece, in caso di ko nella gara contro la squadra di Ataman.

Intanto, il Barcellona è già matematicamente primo in classifica. Il Cska sarà secondo, se vincerà una delle due gare da giocare (Asvel e Panathinaikos in casa), mentre l’Efes sarà sicuramente terzo, a meno di un successo a Milano ed un improbabile doppio ko dei russi. Tra l’altro, la squadra di Itoudis giocherà giovedì sera l’ultimo turno e, quindi, potrebbe chiudere già i conti, con l’Efes in campo venerdì al Mediolanum Forum senza possibilità di migliorare o peggiorare il proprio piazzamento in classifica.

Olimpia Milano Eurolega | Le combinazioni per l’ultimo turno

Milano-Efes, Fenerbahce-Real, Barcellona-Bayern e Zenit-Maccabi: questo è il programma dell’ultimo turno, con i russi impegnati poi il 12 aprile nel recupero interno con il Panathinaikos.

Queste le opzioni per l’Olimpia Milano, per decidere il piazzamento finale:

4° POSTO
– Se batte l’Efes
– Se perde, perdono Fenerbahce e Bayern

5° POSTO
– Se perde, perde il Bayern e vince il Fenerbahce
– Se perde, vince il Bayern, perde il Fenerbahce

6° POSTO
– Se perde, vincono Fenerbahce e Bayern e lo Zenit perde una delle due partite

7° POSTO
– Se perde, vincono Fenerbahce e Bayern e lo Zenit vince entrambe le partite

Olimpia Milano Eurolega | La rivale playoff

Molto più intricata la situazione per quanto riguarda l’avversaria nei quarti di finale, visto che sono ben cinque le possibili rivali: sarà una tra Fenerbahce, Bayern, Real Madrid, Cska o Efes. Sicuramente, comunque, la squadra di Messina eviterà il Barcellona. 

Per il numero di combinazioni, la sfida più probabile è quella contro i turchi di Kokoskov, ma già giovedì sera si avrà un quadro più delineato. E sarà più semplice fare i conti. 

21 thoughts on “Olimpia Milano tra 4° e 7° posto: le combinazioni per l’ultimo turno

  1. Secondo me la più abbordabile é il bayern, ma mi sa che la partita sarà contro il Fener, spero in casa, ma quasi sicuramente sarà fuori

  2. Se il Cska Mosca vince giovedì è matematicamente 2°, a quel punto sia noi che Bayern Monaco affronteremo squadre che sono già piazzate e che presumo non vorranno rischiare infortuni visto quanto è capitato al povero Fenerbahce che in un colpo solo ha perso due pezzi da 90 come De Colo e Vesely, mentre gli stessi turchi dovranno incontrare il Real Madrid che necessita di vincere per non essere clamorosamente eliminato dai play-off.il mio pronostico è il seguente: 4° noi e 5° il Bayern Monaco.
    PS..ma gli infortuni non appartengono solo a noi?…

    1. De Colo e Vesely non si sa quanto staranno fuori. Fener è una brutta bestia ma, si sa: siamo ai play off di EL, c’è poco da scegliere!

  3. Questa o quella (posizione, e non parlo del kamasutra) per me pari sono

  4. Se proprio, non dovessimo riuscire, a vincere contro l ‘ Efes, auguriamoci almeno di non concludere la stagione regolare al 6° posto. Un playoff contro l ‘ attuale Efes, risulterebbe ingiocabile.

    1. Carissimo Dario allora sarebbe meglio arrivare settimi in modo da incrociare il Cska Mosca anziché l’Efes che è la favorita al pari del Barcellona. Io cmq rimango dell’idea che noi arriveremo quarti e il Bayern quinti perché affronteremo squadre senza più obiettivi e che non giocheranno alla morte per evitare infortuni stupidi e futili. Venerdì prossimo vedremo se ci avrò preso.

      1. Non ho scritto che l’Efes ci regalerà la vittoria ma sicuramente non giocheranno alla morte in una partita che per loro non conta nulla nel caso che il Cska Mosca desse vincere giovedì per non rischiare infortuni (che sono dietro l’angolo) in una partita priva di significato per loro. Un conto se capitano infortuni in un match importante cone è successo ieri al Fenerbahce un altro è rischiare in una partita senza obiettivi per loro e Ataman si può discutere quanto si vuole ma è un allenatore con una certa esperienza non l’ultimo arrivato. Ovviamente scenderanno in campo per vincere ma se dovessero perdere certamente non si strapperanno i capelli. Sta a noi giocare come se fosse una finale con la giusta determinazione.

  5. L’articolo di Fabio con comprende tutte le possibilità.

    Una possibilità abbastanza probabile, anche se nel basket abbiamo visto nulla è certo, è questa
    Il real batte il fene nel prossimo turno (e lo deve battere altrimenti non arriva alle F8)
    Il bayern perde con il Barca
    Lo Zenit vince tutte e due le partite e noi perdiamo con L’Efes
    In questo caso ci saranno 5 squadre con 20 vittorie.

    La classifica avulsa di tutti gli scontri diretti penso sia questa (ma per onestà non sono sicuro al 100% dei miei calcoli):
    4 Armani (6 vinte 2 perse) – 5 Real (6v e 2p) – 6 Fene (4v e 4p) – 7 Zenit (2v e 6p9 – 8 Bayern (2v e 6p)

    Quindi c’è una concreta possibilità che incontreremo il Real e se per caso il Bayern vince con un Barcellona magari scarico arriva quarto e noi quinti.

    Vedremo

    1. Caro Iellini, anch’io la pensavo esattamente così. Però, su Facebook, mi hanno informato che in tale situazione, viene data la preferenza al Madrid. Real 4° e Milano 5° ( il motivo mi sfugge )

    2. È compresa anche quell’eventualità ed è quella con Olimpia quinta (se Bayern e Fenerbahce perdono e lo Zenit vince le due partite).

      Il Real è quarto perché ha lo stesso record di 6-2 nella classifica avulsa dei biancorossi, ma un bilancio migliore nella differenza punti (+37 contro +33)

  6. Grazie per la precisazione. Il motivo sfugge anche a me visto che avremmo lo stesso numero di vittorie con gli altri contendenti ed in più un due a zero a favore.
    La cosa abbastanza certa se il Real vince è che non incontriamo ll Fene che fino a ieri temevamo e che senza Vesely e forse, ma non credo, De Colo diventerebbero molto abbordabili.
    Ma sono tutti calcoli da bar sport quindi taccio fino a venerdì prossimo

    1. Credo che la pregiudiziale, favorevole al Real, sia data a parità di record, dalla migliore differenza canestri, nelle otto partite in questione.

  7. Per me tutto uguale, basta evitare l’Efes.

    Se poi devo proprio scegliere, dico Bayern perché più abbordabile o Real perché sarebbe una sfida d’altri tempi e godrei tantissimo in caso di vittoria.

  8. Tolti Barca, Efes e fener penso che le altre siano giocabili. Siamo ai PO di Eurolega, dove giocano i migliori, speriamo solo che abbiano fatto i conti giusti per arrivarci lasciando dietro questo momento di stanca. FORZA OLIMPIA

  9. @iellini @dariodellavedova Ho chiesto direttamente un chiarimento ad Euroleague e, nel caso arrivino tutte e cinque le squadre a quota 20-14, sarebbe l’Olimpia ad essere quarta ed il Real quinto.

    Entrambe avrebbero un bilancio di 6-2 negli scontri diretti ma, a differenza di quanto avevo capito leggendo i criteri sotto la classifica di Eurolega, conterebbe prima il 2-0 tra Olimpia e Real e poi la differenza punti complessiva

    Ho ovviamente corretto anche l’articolo

  10. Grazie Fabio per la tua scrupolosità. È una bella notizia anche perché ci sono buone possibilità che finisca con 5 squadre appaiate

  11. Butto li qualche ipotesi pazzerella. Efes batte Milano ma resta terzo perché il cska le vince entrambe.il Real batte i fener e ci raggiunge a 20-14, insieme allo stesso Fener. Il BayerMonaco vince a sorpresa col già primo Barcellona, e vola al quarto posto. Baskonia batte Valencia ma lo Zenit le vince entrambe e ci raggiunge a 20-14, lasciando fuori proprio il Baskonia.
    Dalla quinta all’ottava, dunque, tutti a pari punti con record 20-14.

    Così, tanto per buttare giù due calcoli….

    1. Ottimo Bayern quarto e noi quinti. Forse la soluzione migliore

Comments are closed.

Next Post

Massimo Bulleri: Ettore Messina è un mio riferimento. Ci metteremo alla prova

Entriamo in clima derby, con Olimpia Milano vs Varese prevista per lunedì alle ore 18.15. Parla Massimo Bulleri, coach della Openjobmetis
Massimo Bulleri

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: