Ecco Jeremy Evans: il suo gioco, e il suo posto in Olimpia Milano

E’ questo il fine settimana di Jeremy Evans per l’Olimpia Milano Mercato. Nell’attesa, andiamo a scoprire il suo posto in squadra

E’ arrivato il giorno di Jeremy Evans per l’Olimpia Milano Mercato. Il club ha annunciato il tesseramento del giocatore sino al termine della stagione.

Dopo aver superato i test medici, ed essersi allenato con la squadra nel fine settimana sino alla partenza per San Pietroburgo, il giocatgore è stato tesserato per EuroLeague, e domani sarà dunque disponibile per Olimpia Milano vs Khimki.

Conosciamolo meglio, ricordando che domani, scendendo in campo, sarà gara da ex. Jeremy Evans non sarà invece utilizzabile in LBA per tutta la stagione.

(1/3, scorri in fondo per cambiare pagina e proseguire nella lettura)

11 thoughts on “Ecco Jeremy Evans: il suo gioco, e il suo posto in Olimpia Milano

  1. A White ha chiesto cose che non sapeva o non voleva fare, Ad Evans chiederà sicuramente le stesse cose ma se il matrimonio si farà credo siano tutti consapevoli che il sacrificio in difesa e lo stare dentro al coro siano i must da cui non poter derogare

    1. Non so cosa chiedesse Messina che White non potesse fare. Mi limito a rilevare che i due sono molto simili, fatta eccezione per il colore della pelle, 2 hombre vertical, alti uguali, spiccate doti atletiche e anche tiro dalla lunga, quindi doppia dimensione

  2. Quindi in pratica se Brooks o Leday dovessero rientrare oltre i tempi previsti avrebbe qualche spazio da 4, con i due al loro posto allungherebbe il roster prendendo il posto di Biligha in EL.

  3. In LBA abbiamo preso Kuba .. 2,13 … spot 5
    In EL abbiamo preso Evans … 2,06 … spot 4/5

    Forse l’idea di partire con tre lunghi di cui 2 undersize non è stato il massimo .. probabilmente ci si aspettava molto di più da KT … che in LBA giocasse tanti minuti con Biliga e in EL garantisse a Hines minuti di qualità … invece ci siamo trovati a far fare gli straordinari a Hines … sia in LBA che in EL … non so se la non convocazione per le finali di CI sia stata dovuta a problemi fisici ma se non fosse così sarebbe un segnale … non positivo.

    1. Semplicemente stiamo giocando per traguardi più ambiziosi, dove per Tarczewski non c’è spazio

  4. Vedo che su Tarcisio avete cambiato ( inteso voi del blog che criticavate chi criticava il buon Tarcisio) idea e tutto ciò accadeva quando l’ambizione era comunque di buon-alto livello: il raggiungimento dei PO di EL. Sempre valido il detto cinese del pescatore che aspetta sulla riva……. Il ragazzo era inadeguato anche per quegli obiettivi e dobbiamo ringraziare gestione tecnica e gli altri del roster per aver elevato il loro livello

  5. Non è detta l’ultima parola solo a fine anno decideranno se tenerlo ( come già prevede il contratto ) o meno, ripeto lui può dare di più. Anche altri sono inadeguati al livello ma restano utili e non solo per tappare i buchi. Potrebbe ancora esserlo anche lui e nessuno qui ha mai scritto che è un big, solo che di solito ci mette l’anima ecco è questo che secondo me è mancato ultimamente

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Messina: Non è scontata, dovremo avere pazienza e fare noi la partita

Le parole del coach biancorosso e le ultime news, verso la gara di domani sera al Mediolanum Forum

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Ora è ufficiale: Jeremy Evans è un giocatore dell’Olimpia Milano

Il club biancorosso ha annunciato l'arrivo dell'americano: contratto fino alla fine della stagione

Chiudi