Serie A2: Raivio superlativo, Urania sbanca Casale 68-79

F.M.B 1

Nik Raivio indica subito la strada (Tripla-Doppia) ed i Wildcats strappano il 3° referto rosa stagionale con la terza vittoria esterna.

L’Urania Milano torna al successo e lo fa sulle ali si un formidabile Nik Raivio da 25 punti, 10 rimbalzi e 11 falli subiti, battuta Casale 68-79 il tutto senza Stefano Bossi.

Nik Raivio parte carico, gioca praticamente tutto il primo tempo (15′) chiudendo a quota 17 punti con Urania avanti 37-45 grazie ad un bel canestro di Piunti a 3″ dalla sirena del 2° quarto. Urania brava a caricare di falli i padroni di casa (11 con Camara a 3) andando ben in lunetta (8/12), buono il dato dei 15 assist di squadra (Montano 4) mentre da 3 un modesto 3/9 contro il 5/15 di Casale che ha nel solo Thompson l’uomo pericoloso (13 punti).

In apertura di ripresa Milano continua ad attaccare il ferro con Camara e Thompson che raggiungono 4 falli personali, Raivio sale a quota 25 ounti ed Urania alla sirena del 3° comanda 49-62 (massimo vantaggio) con gli ospiti che continuano a litigare col ferro (5/20 da 3).

La JBM comincia l’ultima frazione con un’importante break di 7-0 con tanto di gioco da 4 punti di Valentini per il -6 (56-62) dopo 60″ e, per la prima volta in partita, Urania raggiunge il bonus prima di Casale con 7′ ancora da giocare nel 4°. Coach Ferrari ributta nella mischia Thompson e Camara ma Urania non si scompone anzi: break di 9-0 con 3 assist di Raivio e ultimi 5 punti firmati da Giorgio Piunti per il +15 (56-71) a metà frazione. È il colpo di grazia per i padroni di casa che non recupereranno più.

Di Raivio già scritto ma da sottolineare l’ottima prova di Matteo Montano versione regista con 11 punti e 8 assist, cartellino timbrato per Wayne Langston da 19+11 rimbalzi.

One thought on “Serie A2: Raivio superlativo, Urania sbanca Casale 68-79

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

L’Olimpia non entra mai in ritmo: il Baskonia passa al Forum

I biancorossi sono sempre costretti ad inseguire e non trovano mai la giusta continuità sia in attacco che in difesa

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Virtus vs Olimpia Milano | Stop per Alessandro Pajola

Djordjevic perde un giocatore importante del suo scacchiere per il big match di domenica con i biancorossi

Chiudi