Messina: Momento delicato, fermiamo la transizione di Varese

Le parole del coach biancorosso e le ultime news, verso il derby di domani pomeriggio a Masnago

Dopo la settimana di pausa per gli impegni delle Nazionali, torna il campionato italiano. L’Olimpia Milano, reduce dal brutto stop europeo con il Panathinaikos, sarà ospite dell’Openjobmetis Varese per restare imbattuta e sola in vetta alla classifica di Serie A.

Varese vs Olimpia Milano | Le parole di Ettore Messina

Così Ettore Messina ha presentato il derby di Masnago: “Rivediamo con grande piacere Massimo Bulleri e Luis Scola, due persone alle quali siamo profondamente affezionati. Per noi la gara arriva in un momento delicato perché non siamo contenti della prestazione di giovedì con il Panathinaikos. Sarà importante, fermare o limitare la transizione offensiva di Varese e ovviamente cercare di contenere Scola che è il perno di questa squadra, senza dimenticare che, a partire da Toney Douglas, hanno giocatori che hanno grande facilità nel segnare da tre”.

Varese vs Olimpia Milano | Le ultime notizie

Nessuna comunicazione da casa biancorossa sulle condizioni di Sergio Rodriguez, ma il playmaker spagnolo non ci sarà in questo derby. Per il resto, ci saranno altri due stranieri da lasciare fuori per la questione turnover.

Tra i padroni di casa c’è l’assenza del capitano Giancarlo Ferrero, così come non ci sarà ovviamente Jalen Jones. Lo sfortunatissimo ultimo acquisto della squadra di Bulleri si è rotto il tendine d’Achille del piede sinistro, dopo pochissimi secondi dal debutto in maglia varesina, ed ha già chiuso la sua stagione.

3 thoughts on “Messina: Momento delicato, fermiamo la transizione di Varese

  1. Bulleri lo rivedrei molto volentieri e gli auguro il meglio per la sua carriera professionale, mentre per Scola nessuna nostalgia!

  2. Luis molti di noi ti vorrebbero ancora a Milano magari come responsabile del settore giovanile.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Serie A2, Trapani bombarda Urania al Lido: 61-73

L’Urania Milano lotta ma Trapani passa all’Allianz Cloud trascinata dal solito Andrea Renzi (23 punti), vani i 16 di Montano, finisce 61-73. Polveri bagnati nel primo tempo, tanti errori per entrambe le squadre (Urania 11/31, Trapani 11/37), tante palle perse, punteggio basso ma al riposo lungo sono i Wildcats a […]

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Alessandro Gentile
Alessandro Gentile, conferma all’Estudiantes fino a fine stagione

L'ex capitano biancorosso sta giocando una buona annata a Madrid ed è in arrivo il prolungamento del contratto

Chiudi