Scola saluta Milano: Grazie Olimpia, ma ho scelto di non giocare più l’Eurolega

Il fuoriclasse argentino ha annunciato il suo addio alla formazione biancorossa, dopo una stagione a Milano

È finita l’avventura di Luis Scola all’Olimpia Milano. Il giocatore argentino lascia il club biancorosso, dopo aver disputato la scorsa stagione, purtroppo rimasta a metà per lo stop per la pandemia. Anche se deve ancora prendere una decisione definitiva per quanto riguarda la sua carriera e l’eventuale (e sognata) partecipazione alle Olimpiadi 2021.

Arrivato alla fine della scorsa estate, dopo un grande Mondiale, ha chiuso la stagione con l’AX Armani Exchange con 11.2 punti e 3.2 rimbalzi di media in campionato e 9.2 punti e 4.4 rimbalzi di media in Eurolega. Fornendo un contributo importante soprattutto nella prima parte di stagione, ma mostrando sempre grande voglia e classe.

Luis Scola | La decisione ed il saluto all’Olimpia

È stato lo stesso giocatore ad annunciarlo, tramite il sito della società biancorossa: “Dopo un’attenta riflessione ho preso la prima decisione riguardante la prossima stagione. Ho scelto di non giocare più in Eurolega, né a Milano né con un’altra squadra. Voglio ringraziare l’Olimpia per avermi dato questa opportunità, è stato un anno divertente, in cui ho frequentato un ambiente sano nel quale mi sono sentito a casa”.

Resta ancora in bilico la decisione sul prosieguo o meno della carriera: “Non ho invece ancora deciso se ritirarmi definitivamente dall’attività o giocare ancora in un’altra competizione. La decisione finale avverrà nelle prossime settimane”.

Luis Scola | Le parole di Giorgio Armani

Il patron e proprietario del club Giorgio Armani ha voluto salutare e ringraziare il fuoriclasse argentino: “Luis Scola è un grande campione ed è stato un grande onore averlo nella squadra dell’Olimpia. Nella sua lunga carriera ha sempre onorato i valori sportivi e umani in cui crediamo da sempre, e in questi mesi ha dimostrato quanto serietà e dedizione permettano di raggiungere traguardi inaspettati. Per questo lo ringrazio, augurandogli il meglio e sperando di vederlo in campo alle prossime Olimpiadi”.

10 thoughts on “Scola saluta Milano: Grazie Olimpia, ma ho scelto di non giocare più l’Eurolega

  1. Comprensibile la separazione, per entrambe le parti. Un privilegio averlo visto in azione da vicino.

  2. bel modo di salutarsi, avrebbe fatto male liquidare scola con un messaggio come quello riservato per Burns e Nedovic. è stato un giocatore favoloso e mi ha fatto piacere vederlo a Milano. buona fortuna!

  3. Spero di poterti ammirare ancorai alle prossime olimpiadi. Le leggende non tramontano mai

  4. Meno male che esistano ancora grandi uomini e grandi campioni. Il suo piede perno ci manchera’….poesia pura per che capisce di basket

  5. Superbo giocatore, grande personaggio. Uomini cosi’ fanno bene al basket. E’ stato un onore ed un privilegio averlo con noi ed ammirarlo. Grazie per i lampi di classe e la voglia di competere che hai mostrato. Buona fortuna, Luis!

  6. Per principio personale non mi sono mai piaciuti i giocatori che continuano a giocare nonostante l’età non glielo permetta ma solo per ambizioni personali..a parte ciò nella sua carriera sportiva è stato un grande atleta ma sopratutto è un grande uomo con qualità umane sopra la media..Ciao Luis e buona fortuna a te…P.S. ha giocato più lui in mezza stagione che Nedovic in 2 anni 😂😂😂

  7. Ciao grande uomo, è stato davvero un privilegio poterti vedere dal vivo, quasi ogni settimana, come se fosse una cosa normale vedere giocare il basket al tuo livello 🙂

  8. Ciao grande Luis, urlare il tuo nome, vedere il tuo sorriso mentre fregavi il tempo ai ragazzini, osservare come caricavi e incitavi i tuoi compagni… che bello!
    Un privilegio unico, davvero ho sperato che si ripetesse ma rispetto la tua scelta.

  9. Anonymous=Tom, non scrivo più per scelta ma per Luis e Nero ho dovuto fare un’eccezione….

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Christian Burns: Due anni non facili, ma orgoglioso di aver fatto parte dell'Olimpia

Il saluto via social dell'ormai ex giocatore biancorosso, due giorni dopo l'annuncio della chiusura del rapporto con il club milanese

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Nemanja Nedovic
Nemanja Nedovic: Mi spiace non abbiate potuto vedere il vero Nedovic!

Un bel saluto di Nemanja Nedovic a Olimpia Milano e ai suoi tifosi su Instagram: Ciao Olimpia Milano, porto con...

Chiudi