Olimpia Milano Mercato Day | Le riflessioni su Drew Crawford

Olimpia Milano Mercato Day che va per le lunghe e si chiude con Drew Crawford: il contratto, le riflessioni del club, le parole di Messina

L’Olimpia Milano Mercato Day va per le lunghe, e arriva a questo venerdì 17 di un anno che peggio non può andare. Non pensiamoci troppo, parliamo di Drew Crawford.

Olimpia Milano Mercato Day | Drew Crawford

La guardia classe 1990, mvp ancora in carica di LBA Serie A con la Vanoli Cremona, ha giocato 7 gare con Olimpia Milano in EuroLeague: 16.6’ di media, 5.7 punti con il 50% da 2 e il 35.7% da 3. Di fatto, un servizio totale alla squadra, con compiti prettamente difensivi per guadagnarsi un posto al sole.

Questa era d’altronde la sua missione: guadagnarsi un posto al sole in EuroLeague, e per questo aveva detto no alle corti di Reyer Venezia e Virtus Bologna.

Contratto con scadenza 30 giugno 2020, ma Ettore Messina era stato chiaro: 

E’ certamente un giocatore di prospettiva, non è qui di passaggio. Vediamo come si ambienta da noi, ho fiducia che possa diventare una pedina importante per il nostro futuro

Ala piccola di un certo impatto fisico, talento offensivo di primordine ma ottimo potenziale anche difensivo, Drew Crawford è una certezza in Italia e ancora un’incognita in EuroLeague.

E’ certamente giocatore differente da Vlado Micov, e per questo ben abbinabile. Ettore Messina valuterà la sua posizione nelle prossime settimane, anche in virtù dei vari incastri di mercato. Sempre che, Edgaras Ulanovas a parte, non emerga anche il famoso Mister X.

Dal canto suo, il giocatore su Instagram lancia messaggi:

Visualizza questo post su Instagram

⛹🏽‍♂️♥️ 🏀

Un post condiviso da Drew Crawford (@therealdrewski1) in data:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Di.Me.
Di.Me.
6 mesi fa

Se proprio non troviamo di meglio, lo terrei….
Pero’ tenersi una… “scommessa” non e’ il massimo. Abbiamo bisogno di certezze, se possibile.

Max
Max
6 mesi fa

Non è proprio una scommessa. A me non dispiace, anche se può far fatica con una gestione che magari lo costringe a dare tutto in 5 minuti di apparizione sul parquet. È un giocatore che ha bisogno di essere protagonista…non so quanto questo sia possibile con Messina.

Di.Me.
Di.Me.
6 mesi fa

Intendevo scommessa a livello EL.
Giusto il riferimento al tempo in campo. A Cremona giocava oltre venti minuti a gara e per le sue mani passavano decine di palloni. A Milano non avrebbe certo tutto questo spazio, almeno in EL

Max
Max
6 mesi fa

Di sicuro ha dei capelli inguardabili…😁😁

Biancorossodasempre
Biancorossodasempre
6 mesi fa

Non mi sembra un giocatore in linea con il gioco di Messina, ha fatto molto bene a Cremona con Sacchetti che propone un gioco più libero in attacco e in un contesto meno ricco di talento e personalità. Sicuramente è un buon attaccante.

Next Post

Olimpia, cosa resta della stagione 2019/20: Paul Biligha

Proseguiamo il nostro viaggio nella squadra biancorossa: oggi tocca al lungo azzurro, arrivato la scorsa estate all'ombra della Madonnina

Subscribe US Now

5
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: