Olimpia Milano vs Venezia | Fuori dai dodici Sykes e Gudaitis

Le scelte di Ettore Messina sul turnover per la semifinale di Coppa Italia 2020 alla Vitrifrigo Arena di Pesaro

Si avvicina la palla a due di Olimpia Milano vs Venezia, semifinale di Coppa Italia 2020, al via alle 17.45. Come di consuetudine, sono arrivate le scelte di Ettore Messina sul turnover: i due giocatori esclusi per questa sfida sono Keifer Sykes e Arturas Gudaitis.

Ovviamente assente Drew Crawford, non tesserabile per le manifestazioni LBA, mentre Riccardo Moraschini sarà nei 12, ma non è utilizzabile.

9 thoughts on “Olimpia Milano vs Venezia | Fuori dai dodici Sykes e Gudaitis

  1. Non capisco l’esclusione di Gudaitis..se nella prima ci poteva stare l’esclusione oggi proprio no perché secondo me era meglio far rifiatare Scola che nel caso arrivassimo in finale non so se riuscirà a reggere 3 partite in 4 giorni e poi perché visto i lunghi di Venezia era meglio avere 2 centri di ruolo perché Biligha non ha il fisico per contrastare quelli di Venezia e Scola potrebbe soffrire Daye..cmq sarà il campo a decidere se è stata una scelta giusta o sbagliata..

  2. Qualcuno dica a Messinigiani che si può tirare anche da 2 magari usando i 4 ed i 5

    VERGOGNA !! COSA ASPETTA A DIMETTERSI??

  3. Adesso cosa ci inventiamo per dire che il progetto sta maturando ??? Ci si quaglia di nuovo al sole appena le cose si fanno serie. Percentuali di tiro ridicole, sempre venti minuti regalati agli avversari, lasciamo perdere il resto. E pensare che giocando da cani si poteva anche vincere. Questo per dire quanto siamo lontani dal livello a cui a febbraio dovremmo essere. Questo era un obiettivo. Perso giocando male. Qualcuno aveva preso la partita di cremona come indicatore di chissà che cosa. Dai lasciamo perdere. O forse è tutta colpa dei cerchiobottisti.

  4. Direi che dopo aver fallito anche la COPPA ITALIA quel piangina mediocre e supponente di MESSINA andrebbe esonerato, uno che vuole il CHACHO e fa andar via JAMES e stato deleterio.Semplicemente un mediocre che la prima squadra duecentesche ha incontrato gli ha dato una lezione di basket.PENOSO………

  5. Biancorossodasempre io l’ho scritto prima della partita altrimenti mi avrebbero massacrato scrivendomi che è troppo facile scriverlo dopo 😂😂😂

  6. Andreap70 hai ragione la colpa è solo dei cerchiobottisti come noi..tutti ad esaltarci per aver vinto contro Cremona come se avessimo vinto chissà contro chi e ad esultare per le sconfitte di Bologna e Sassari..io invece ho sempre scritto di pensare a noi stessi e non alle altre e infatti ora a godere saranno Sassari e Bologna..ora tutti a scrivere che Messina ha fatto meglio di Pianigiani in Coppa Italia per giustificare il Messia ma ciò fa parte del gioco..io invece aspetto a fine anno perché Banchi Repesa e Pianigiani hanno vinto lo scudetto al primo anno…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

L’Olimpia non fa mai canestro: Venezia festeggia e va in finale

I biancorossi giocano una partita da incubo in attacco e la squadra di De Raffaele ne approfitta per andare all'atto conclusivo

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: