Annunci

Paul Biligha: “Olimpia, ci toglieremo tante soddisfazioni”

La nostra intervista con il neo acquisto italiano di Milano: la decisione di vestire la maglia biancorossa, Ettore Messina ed il messaggio ai tifosi.

Annunci

Paul Biligha è stato l’ultimo innesto italiano del mercato Olimpia Milano. Seguito sin da prima della fine della scorsa stagione, dove ha vinto lo scudetto a Venezia, pareva sfumato il suo arrivo con l’assoluzione di Burns, ma il club ha deciso di portarlo comunque in biancorosso. Come per gli altri italiani, avrà spazio in campionato e dovrà fornire un rendimento di qualità, per permettere alla coppia Gudaitis-Tarczewski di essere utilizzata soprattutto nelle numerose e dispendiose battaglie di Eurolega.

Paul Biligha e la scelta Olimpia Milano

Come per gli altri acquisti, il neo coach ha avuto un ruolo chiave nella scelta di vestire la maglia dell’AX Armani Exchange: “Ho scelto Milano per la possibilità di giocare ad un livello mai giocato da me e la possibilità di lavorare con Ettore Messina – le sue parole a RealOlimpiaMilano – Sono alla costante ricerca della mia crescita come giocatore e un allenatore come Ettore non può che aiutarmi. Questo è quello che voglio e quello che voglio dare all’Olimpia”.

Il colloquio con Ettore Messina ha subito dato grande carica al lungo azzurro, ora atteso dall’avventura con l’Italia ai Mondiali 2019 in Cina: “Non c’era tanto da trasmettere. Ettore è Ettore, il solo fatto che lui ti chiami a giocare per la sua squadra significa tanto. A me bastava questo, da qui partiamo per fare un anno importante”. Quello che si attende tutta la piazza, per riscattare una stagione fallimentare, in cui non è stato centrato alcun obiettivo.

Paul Biligha ed il debutto in Eurolega

Il centro avrà spazio soprattutto in campionato. Ma l’Eurolega è stata un’altra spinta per arrivare all’ombra della Madonnina e, ovviamente, Biligha spera di poter dare un contributo anche oltre i confini: “È il meglio in Europa, non c’è un altro torneo superiore. Chi vince diventa campione d’Europa, per arrivarci ci vogliono tanti piccoli passi, partiranno da inizio campionato”.

Almeno per quest’anno, l’obiettivo è raggiungere i playoff europei. Poi, in seguito, ci sarà certamente la volontà di provare a centrare il colpo grosso. Intanto, il neo acquisto ha un messaggio da mandare ai suoi nuovi tifosi biancorossi: “Lo spirito di squadra sarà incredibile – ha chiuso – veniteci a seguire perché sarà un lungo cammino, ma ci saranno tante soddisfazioni”.

Annunci

3 thoughts on “Paul Biligha: “Olimpia, ci toglieremo tante soddisfazioni”

  1. Piace sentire i giocatori coesi e si sente finalmente energia positiva per la vita dì squadra. Negli anni 80 una delle concause che ha portato al successo è stata l’ambiente amichevole che si era creato, il vendersi e frequentarsi fuori dal campo, vivere le sedute video come una opportunità per studiare insieme etc.

Rispondi

Next Post

Jeff Brooks, una nuova dimensione con Ettore Messina

Parliamo di Olimpia Milano Roster e in questo caso di Jeff Brooks. L’ala classe 1989 di Louisville entra nel suo ultimo anno di contratto
Jeff Brooks, Olimpia Milano Roster

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: