Un semplice giudizio sul roster Olimpia Milano: Pippo Ricci

Il nostro viaggio nella nuova squadra di Messina oggi si occupa dell’azzurro, al terzo anno in biancorosso

Stiamo per giungere al capolinea del nostro viaggio nel roster 2023/24, visto che finalmente si avvicina l’inizio della nuova stagione. Restano ancora alcuni giocatori da analizzare ed è oggi è il giorno di Pippo Ricci, confermato e con il contratto rinnovato in biancorosso fino al 2025.

Olimpia Milano roster | Cosa può dare Pippo Ricci

Presenza – Un giocatore che non si risparmia mai quando è in campo, in grado di fare cose utili anche se non finiscono sul tabellino. Uno dei motivi per cui piace al pubblico e per cui ha convinto Messina.

Tiro – Ha chiuso la scorsa stagione con il 59% da 2, il 43% da 3 e l’85% ai liberi in LBA. Un giocatore affidabile quando si prende una conclusione.

Difesa – Collegato al primo punto, è un giocatore che aiuta i compagni in difesa, sia contenendo il diretto avversario, sia recuperando qualche pallone.

Olimpia Milano roster | Le criticità per Pippo Ricci

Continuità – Ha dei momenti di alti e bassi nel corso della stagione. Come avviene per molti giocatori, però se riuscirà a ridurli sensibilmente, avrà ancora più spazio e fiducia.

Minuti – Come in tutte le altre stagioni, dovrà conquistarsi i minuti sul parquet. Però Messina sa di avere un giocatore affidabile e pronto all’uso, questo è un vantaggio non indifferente.

Next Post

Olimpia Milano-Pallacanestro Varese, accordo biennale per Leonardo Okeke

Leonardo Okeke è un giocatore di Varese. Il centro di proprietà di Olimpia Milano per due stagioni sarà in prestito alla società di Scola
Olimpia Varese Okeke

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: