Panathinaikos-Olimpia Milano: il tabellino dell’ottava sconfitta consecutiva

PANATHINAIKOS ATHENS – EA7 EMPORIO ARMANI MILANO 90-77

(13-22, 20-20, 19-17, 20-13, 18-5).

(13-22, 33-42, 52-59, 72-72, 90-77).

Panathinaikos: P.Kalaitzakis 5, Lee 22 (4 stl), Papagiannis 7, Bochoridis, Williams 9 (7 reb), G.Kalaitzakis 2, Samontourov n.e, Avdalas n.e, Bacon 31 (7 reb), Chougkas n.e, Ponitka 8 (9 reb), Gudaitis 6. Coach Radonjic.

Olimpia Milano: Davies 13, Thomas 5, Luwawu-Cabarrot 15, Mitrou-Long 16 (5 TO), Melli 7 (6 ast), Baron 6, Ricci, Hall 7, Baldasso, Alviti, Hines 8, Voigtmann n.e. Coach Messina.

Note: 55-42.5% tiri da due punti, 26.9-42.3% tiri da tre punti, 76.9-80.6% tiri liberi, 38-38 rimbalzi, 10-22 assist, 11-18 palle perse.

11 thoughts on “Panathinaikos-Olimpia Milano: il tabellino dell’ottava sconfitta consecutiva

  1. È un’ironia, ed è anche un accanimento del fato contro i tifosi di Olimpia Milano, che l’uomo che ha cambiato il volto alla squadra, sia quello che ci ha perso questa partita.
    Perché il volto alla squadra l’ha cambiato lui.
    Ma purtroppo non è bastato.

  2. Se giochi in 8 … perché Ricci e Baldasso hanno fatto la comparsats … Voigtmann e Alviti n.e. diventa difficile … e comunque sono partite che quelli che dovrebbero dare esperienza e tenuta mentale alla squadra sembrano nascondersi … tipo Hall Melli & Hines … stasera abbiamo rischiato di vincere giocando con un play alla sua prima esperienza in EL … al sostituto di Shields e a Davies … gente al suo primo anno da noi … anzi per TLC al primo mese da noi …

  3. comunque segnali di vita … speriamo che questa sconfitta venga vissuta nel verso giusto … con Pangos e Shields le cose cambieranno anche in EL … e se TLC conferma quanto visto ( beh … tranne i 2 minuti di stasera) saranno una gran bella coppia di SF … che vedrei bene pure insieme in campo con Shields da 2 … animo e mai arrendersi.

    1. Prima di vedere Shield e Pangos passano 3 mesi e 15 partite di EL, ma cosa vuoi svoltare?!!

      1. L’unica vera assenza è quella di Shields, evidentemente qualcuno ha dimenticato che stavamo perdendo anche con Pangos in campo….

  4. È vero che bastava un appoggio semplice semplice di TLC ed era vinta, ma facciamo fatica fatica fatica.
    Siamo onesti abbiamo giocato contro un duo Bacon e Lee e non siamo stati in grado di tenerli.
    Rimpiango Grant e credo che oggi con lui al posto di Naz avremmo vinto e non parlo del Grant dei play- off ma di quello di inizio stagione, quello che non sapeva cosa fare, ma almeno difendeva forte.
    Oggi nell’1vs1 nel secondo tempo di hanno infilato sempre.
    Naz incomincio ad avere dei dubbi che per arrivare al livello europeo deve mangiarne molta di polenta.

    1. O forse Messina tra i tanti che ha bruciato sta rovinando anche Mitrou-Long???

    1. Si ho visto e come ti ho scritto sull’altra tua risposta non avevo dubbi che ci azzeccassi 😉

Comments are closed.

Next Post

Messina: Bene per 38 minuti, doloroso perdere una gara del genere

Le parole del coach biancorosso, dopo la sconfitta al supplementare trasferta ad Oaka

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: