Nicolò Melli: Ripetersi è il primo obiettivo. I presupposti sono buoni

Alessandro Maggi

Nicolò Melli chiude un Eurobasket 2022 importante e positivo per la sua carriera. Queste le parole del capitano di Olimpia Milano al Carlino

Nicolò Melli chiude un Eurobasket 2022 importante e positivo per la sua carriera. Queste le parole del capitano di Olimpia Milano al Carlino.

SULLA FRANCIA

«Un anno fa ce la siamo giocata fino in fondo, quest’anno ce l’avevamo in mano e ce la siamo fatta sfuggire un po’ da polli. Un piccolo passo avanti c’è stato».

SULLE PAROLE DEL POZ

«Il Poz è bravo a motivare, sia il gruppo che i singoli: non sono il più forte al mondo, in ogni caso certi apprezzamenti possono restare nella memoria se li accompagni con una medaglia».

SU OLIMPIA MILANO

«Ripetersi non sarà facile: questo è il primo obiettivo. Non ho ancora conosciuto i miei nuovi compagni, sulla carta i presupposti sono buoni: sta a noi far vedere sul campo la reale forza della squadra».

Next Post

Olimpia Milano post Varese | Il segnale di Alviti, aspettando gli italiani

La consueta analisi del giorno dopo del netto successo di Desio tra il dominio della coppia Davies-Thomas e la prova dell'ala italiana

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: