Ettore Messina: La Virtus è più forte? Vediamo tra due mesi

Ettore Messina protagonista su Sportweek, inserto de La Gazzetta dello Sport. Ecco alcuni passaggi della sua intervista con Pier Bergonzi

Ettore Messina protagonista su Sportweek, inserto de La Gazzetta dello Sport. Ecco alcuni passaggi della sua intervista con Pier Bergonzi.

Per una squadra come Milano ogni trofeo è importante. La Final Eight resta un grande appuntamento. Dà una prima graduatoria di metà stagione e porta spesso risultati a sorpresa. Vale così tanto che anche l’Nba sta pensando a un evento di metà stagione stile Coppa Italia o Coppa del Re. Si gioca a Pesaro, piazza importante per il basket, mi aspetto un bel clima

Sulla Coppa Italia

Non mi ero fatto aspettative precise e sapevo che non sarebbe stato semplice. Allenatore nuovo, gruppo nuovo… Non è per mettere le mani avanti, ma Nikolic. il “professore”, mi diceva sempre che le squadre nuove hanno bisogno di un anno per trovare l’equilibrio giusto

Sulla stagione

In questo momento è così, inutile negarlo. Ma fra due mesi…

La Virtus è più forte?

Splendido. Io posso solo ringraziarlo e so di essere in obbligo. Mi fa sempre piacere vederlo al Forum, lì in prima fila col suo sguardo competente

Sul rapporto con Giorgio Armani

Con Leo mi sento spesso. Con lui condivido la guida della squadra: è una persona di altissimo profilo e giorno dopo giorno sto scoprendo la sua enorme passione per il basket

Sul rapporto con Leo Dell’Orco

6 thoughts on “Ettore Messina: La Virtus è più forte? Vediamo tra due mesi

  1. D’accordissimo con il coach,vediamo tra un paio di mesi come staranno le cose….
    Gia’ la prossima settimana ci sara’ intanto il giudizio di primo grado da affrontare e comunque vada saremo tutti innocenti fino all’ultimo grado….
    Spero per i vari Baraldi,Sardara ( Sale ha un posto nel mio cuore e capisco che deve tenere la parte di chi lo paga)che tra qualche giornonon debbano ricredersi a proposito dell’Olimpia….
    FORZA OLIMPIA

  2. A me sembra che quest’anno la Virtus abbia azzeccato tutto: acquisti, amalgama, spirito. E ne sono contento perchè è una piazza storica del nostro basket e un suo ritorno ad alti livelli può fare bene a tutto il movimento. Per me è oggi più forte di tutti.
    Vedremo ora come regge alla pressione di dover vincere per forza, già dalla Coppa Italia.
    Quanto a noi, spero si possa migliorare ma se non cessano gli infortuni, anche degli italiani, sarà difficile raggiungere un livello minimo tale da competere con Virtus ed anche con Sassari, che ha meno tecnica e roster più corto ma tanto spirito da battaglia (che a noi manca).
    Certo: se poi alla virtus si infortunasse qualcuno…..

  3. Amico Anonymus,rispetto molto le tue opinioni che sono certamente razionali ed espresse con molto buon senso ma non le condivido assolutamente.
    Vedremo sin da giovedì chi ha ragione fermo restando che la coppa Italia e’ un traguardo sicuramente importante ma lontano anni luce da Eurolega e campionato.
    A me Bologna ,che sia Virtus o Fortitudo,sta molto sulle p…e comunque,se vogliamo parlare solo della prima,ha dimostrato di poter stare bene in campo solo in Italia e la batosta di Belgrado e’ sotto gli occhi di tutti.
    Se avesse partecipato pure lei all’Eurolega,confrontandosi ad un livello per lei inarrivabile in questo momento,avrebbe perso un numero interminabile di partite ed oggi tutti parlerebbero diversamente di questa squadra che molti(stranamente pure in questo sito)giudicano ad un livello almeno pari ai Lakers o Milwakee….
    Io non sono un ottuso testardo che non vede oltre il proprio naso,non mi vergogno ad essere un IRRIDUCIBILE BIANCOROSSO,ma se leggo che questa Olimpia non ha spirito da battaglia allora mi risento,limiti ne ha da vendere ma il cuore certamente non manca.
    FORZA OLIMPIA

  4. La Virtus sembra essere costruita benissimo e favorita. Lo stesso si poteva dire e si diceva di Milano l’anno scorso. La speranza è che ci sia più di un parallelismo…

  5. Bologna gioca bene ed è una ricchezza per tutto il campionato.
    Gioca meglio di tutti, perora, sono d’accordo con Messina.
    Squadra nuova anche quella, che da subito è riuscita a trovare l’amalgama che serve per vincere.
    Merito dell’allenatore, senza dubbio, che è un grande allenatore e non certo il primo venuto.
    Merito dei campioni che hanno in squadra, e Teodosic, nello spettacolo di vederlo giocare, non è l’unico.

    Potrebbe essere che certe volte sia così, tutto va a posto subito come per magia. O non per magia, ma sembra quello che è capitato a loro.
    A noi certamente no.
    Ma non è detto che un rodaggio più lungo, e molto più sofferto, come è il nostro, non possa portare a una squadra che quando sarà finalmente pronta, sarà capace di mostrare tutto il suo potenziale.
    Fosse pure sul finale di stagione.

  6. Noi siamo,a mio modestissimo avviso,nettamente piu’ forti di tutti in Lba e sicuramente tra le migliori 10 in Eurolega e questo al netto di infortuni ,recuperi da infortuni ed errori di vario genere commessi (anche) dal coach.
    Le sfide (quasi )ad armi pari con alcune delle migliori d’Europa dovrebbero aprire gli occhi pure a chi non vede oltre il proprio naso,e’ anche indubbiamente vero che le abbiamo perse ultimamente quasi tutte ma almeno noi a quel livello ci stiamo avvicinando,forse piu’ lentamente del previsto,pero’ ci stiamo lavorando sopra con serieta’ ed impegno.
    La differenza tra noi e le altre,Virtus compresa,e che la nostra squadra e’ stata massacrata fisicamente ma soprattutto psicologicamente dal livello altissimo di questa Eurolega 2019/2020 e questo ha creato un diffuso malcontento pure tra coloro che dovrebbero sostenere i nostri colori.
    Tornando alla Virtus la stessa viaggia sull’onda di risultata i positivi ottenuti in tornei di livello nettamente inferiore e questo gli ha creato una vasta area di consenso.
    Siccome situazioni del genere le abbiamo gia’ vissute sulla nostra pelle,io a differenza di altri non sono interessato a primati provvisori od a vittorie di secondo livello,vediamo come andiamo in Eurolega ed in campionato ed a bocce ferme saro’ il primo a condannare squadra e coach se i conti non tornano ma ora massima fiducia a sostegno .
    FORZA OLIMPIA

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Barcellona vs Olimpia Milano | La rassegna stampa

Titoli certo non generosi sui maggiore quotidiani italiani dopo Barcellona vs Olimpia Milano. Ecco la nostra consueta rassegna stampa
Rassegna stampa

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: