Kyle Hines: Se in Olimpia Milano mi vorranno ancora, io ci sto

Kyle Hines si avvicina alle finali scudetto, al via domani, ma parla anche di futuro al Corriere della Sera

Kyle Hines si avvicina alle finali scudetto, al via domani, ma parla anche di futuro al Corriere della Sera. 

«Ho due bambini piccoli e un terzo in arrivo, con mia moglie scopriamo volentieri le attrazioni culturali di una città internazionale come Milano, una base comoda per visitare altri luoghi bellissimi, Dolomiti, Lago di Garda, un incanto. Se mi vorranno ancora, io ci sto…»

«La mia famiglia e io stiamo benissimo a Milano: qualsiasi cosa succeda in questa finale spero proprio di poter essere ancora a lungo la base della difesa di coach Messina».

5 thoughts on “Kyle Hines: Se in Olimpia Milano mi vorranno ancora, io ci sto

  1. Spero che Kyle resti. È un pilastro e non solo in campo. Spero che gli si affianchi un centro da Olimpia per farlo rifiatare, non come Kaleb che prende 2 falli in 5 minuti e poi resta in panca lasciando Hines con qualche surrogato (Melli, Bentil, Mitoglou pre infortunio e pre doping, Biligha inesistente in Eurolega) a reggere il peso del ruolo.

  2. Kyle, vuoi tu prendere come tua sposa, Olimpia ancora per 1 anno? Si, lo voglio

    Olimpia, vuoi tu prendere come tuo sposo, ancora per 1 anno o 2, Kyle? Si Si, lo voglio

    Vi dichiaro legati da contratto ancora per 1 o 2 anni

    1. Peccato che stavolta pare che il Chacho vada a sposarsi col Madrid, altrimenti usciva un matrimonio di gruppo Hines+Chacho a sposare Olimpia in un triangolo virtuoso.

  3. Certo che il contratto dovrà essere minore di quello attuale……

Comments are closed.

Next Post

Kyle Hines: Difesa e coralità. Con la nostra solidità avremo una chance

Kyle Hines protagonista sul Corriere della Sera in un’intervista concessa a Giuseppe Sciascia. Ecco alcuni passaggi
Olimpia Milano Virtus

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: