Shavon Shields: Orgoglioso di tutti all’interno dello spogliatoio

Fabio Cavagnera 3

L’MVP della vittoria di ieri sera: “Ora dobbiamo vincerne una ad Istanbul. Sfruttiamo al meglio quello che abbiamo”

Shavon Shields è stato il grande protagonista del secondo tempo nell’impresa biancorossa di ieri sera al Mediolanum Forum. Ha chiuso con 21 punti, di cui 19 messi a segno nella ripresa (gli altri due con il canestro sulla sirena del primo tempo), realizzando le giocate decisive per regalare all’Olimpia Milano il punto dell’1-1 nella serie con l’Anadolu Efes.

Sono orgoglioso di tutti nello spogliatoio – le sue parole ad Euroleague Tv – In gara 1 non abbiamo mostrato alcun carattere e desiderio. Quindi tanto di cappello a tutti negli spogliatoi, dagli allenatori a tutti i presenti. Ci siamo riorganizzati, abbiamo combattuto molto più duramente e ne siamo usciti con una vittoria“.

La situazione fisica della squadra è difficile, visti i problemi fisici anche di Rodriguez e Delaney, ma il danese non vuole fare alcun passo indietro: “Siamo stati sfortunati con infortuni e cose del genere durante tutto l’anno, ma siamo ancora una squadra e dobbiamo stare insieme. Dobbiamo vincerne almeno una a Istanbul e sfruttare al meglio quello che abbiamo“.

3 thoughts on “Shavon Shields: Orgoglioso di tutti all’interno dello spogliatoio

  1. Condottiero in una squadra di condottieri, questo è il bello della nostra Olimpia.

  2. E tutti noi orgogliosi di tutti voi .. un grazie al Sig. Armani che ogni anno ci regala tuto questo. Forza Olimpia

  3. Chacho, Shields, Datome, Melli, Hines, Uomini VERI, prima che Campioni.

Comments are closed.

Next Post

Sergio Rodriguez: Ora andiamo a vincere ad Istanbul e torniamo al Forum

Il 'Chacho' attende il verdetto degli esami sull'infortunio, ma suona la carica per le due trasferte in Turchia

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: