Sergio Rodriguez: Ora andiamo a vincere ad Istanbul e torniamo al Forum

Il ‘Chacho’ attende il verdetto degli esami sull’infortunio, ma suona la carica per le due trasferte in Turchia

I campioni si vedono nel momento del bisogno. Sergio Rodriguez sta faticando in questa stagione, soprattutto nella seconda parte, ma ieri ha mostrato perché è un fuoriclasse. Ha preso in mano la squadra e, come detto da Messina, le ha fatto credere all’impresa. Purtroppo è arrivato quell’infortunio nel quarto periodo a tenere in ansia tutti. Aspettando il verdetto degli esami, lo spagnolo pensa già alle prossime sfide.

La nostra energia era diversa e dobbiamo continuare così – le sue parole ad Euroleague Tv – Giocare per questo pubblico è fantastico e siamo molto felici e orgogliosi. Ora dobbiamo vincere a Istanbul e tornare qua“.

10 thoughts on “Sergio Rodriguez: Ora andiamo a vincere ad Istanbul e torniamo al Forum

  1. Dalle sue parole trapela che ad Istanbul ci sarà. Io sono fiducioso. Se dovessi scegliere tra lui e Delaney preferisco tutta la vita il Chacho.

    1. Purtroppo non ci sarà, una distorsione non guarisce in tre giorni.
      Le sue sono parole da Capitano, quello che ieri sera, nel primo quarto, ha acceso la luce e mostrato la via.
      Alla squadra e al pubblico. Entrambi lo hanno seguito.
      Questo è carisma, non si insegna, non si impara, lo hanno in pochi, lo hanno i Campioni.
      Come Hines, che in campo (forse anche fuori) parla solo con gli occhi.
      Chacho e Hines, più affiatati di Sandra e Raimondo, più “giustizieri” di Bud Spencer e Terence Hill.

      1. Come puoi leggere nell’articolo successivo, non è ancora escluso che il Chacho ci possa essere e secondo le mie sensazioni, in base alle sue parole, vedrai che ci sarà, eccome.

  2. Passano gli anni ma il carisma aumenta. Con questo capitano nessuna impresa diventa impossibile

    #keepthefaith

  3. Gara-3 sarà, secondo me, un bagno di sangue totale. Pubblico carico a molla, giocatori che devono rifarsi, l’Olimpia con il solito botto di giocatori fuori… Gara-4 è dove, senza nulla da perdere a quel punto viste le condizioni, l’Olimpia potrebbe averne di più. Che bella questa squadra però, ragazzi.

  4. Vamos Chacho !!! Lui e Hines da clonare !! Immaginatelo insieme a Dino Mike Bob Roberto !!!! Fantascienza .. ma sognare non fa male .. anzi .. ieri sognavo e speravo .. forza Olimpia

Comments are closed.

Next Post

🎥 Escono Delaney e Rodriguez, nascono 5' indimenticabili: la cronaca, le immagini

La storia, la cronaca, le immagini di Olimpia Milano Efes Gara 2 ultimi cinque minuti: tutto questo resterà nella storia
Olimpia Milano Efes ultimi cinque minuti

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: