Treviso esonera Max Menetti. Due i nomi caldi per la successione

Un cambio in panchina in LBA Serie A. Max Menetti non è più l’allenatore della Nutribullet Treviso, esonerato dopo il ko di ieri

Un cambio in panchina in LBA Serie A. Max Menetti non è più l’allenatore della Nutribullet Treviso, esonerato dopo il ko di ieri con Napoli nel posticipo serale.

Questo il comunicato del club

La società comunica che coach Max Menetti è stato sollevato dall’incarico di allenatore della Nutribullet Treviso Basket. La società ringrazia di cuore coach Menetti per le emozioni intense e indelebili vissute insieme nella cavalcata che ha portato il club a conquistare il primo trofeo della sua storia, la Coppa Italia di Serie A2, continuando poi con la promozione nella massima serie, consolidata nelle stagioni successive fino al raggiungimento dei playoff per la prima volta a cui è conseguito lo storico accesso a una coppa europea, dove la squadra si è messa in luce sul palcoscenico continentale fino alle Top16.

Un percorso di crescita e maturazione in cui coach Menetti è stato un fondamentale pilastro che resterà impresso a grandi lettere nella storia del club di cui ha condiviso sin da subito il progetto.

La stima e l’amicizia verso l’allenatore e l’uomo Massimiliano Menetti rimangono immutate.

I rumors

Due i nomi per la successione. Naturale la candidatura di Cesare Pancotto, esperto e libero di stato dall’esonero di Cantù della scorsa stagione.

Ma si fa largo la candidatura di Marcelo Nicola. L’ex bandiera in campo ha allenato in A2 Forlì, e rappresenterebbe una ventata di entusiasmo nella piazza.

Next Post

Gigi Datome, è sospiro di sollievo. Oggi la conferma definitiva

Sospiro di sollievo per Gigi Datome. Si attende per oggi il comunicato ufficiale di Olimpia Milano sulle condizioni del giocatore
Fenerbahce Olimpia Milano

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: