L’Olimpia chiuderà terza o quarta: cosa può succedere nell’ultimo turno

Il punto playoff e le possibili avversarie della formazione biancorossa, ad una settimana dalla fine della stagione regolare

Le otto regine d’Europa sono state scelte, con le qualificate ai playoff già decise da ieri sera. Tuttavia, solamente il Barcellona è certa del suo primo posto, mentre tutte le altre posizioni e, di conseguenza, gli accoppiamenti dei quarti di finale sono da definire. La vittoria dell’Olympiacos ha chiuso all’Olimpia Milano le porte del secondo posto, che quindi chiuderà al terzo o al quarto posto.

Olimpia Milano Eurolega | Il piazzamento finale

Facile fare i conti per la posizione della squadra di Messina che, ricordiamo, ha comunque la certezza del fattore campo nei playoff. Chiuderà terza se vincerà giovedì sul campo del Villeurbanne ed il Real Madrid perderà venerdì in casa contro il Bayern Monaco. Sarà, invece, quarta, in caso di sconfitta contro l’Asvel o di vittoria della formazione di Laso contro i tedeschi.

Olimpia Milano Eurolega | L’avversaria playoff

Più difficile, invece, avere la certezza sull’avversaria. Molto probabile, tuttavia, sia una tra Anadolu Efes Istanbul e Maccabi Tel Aviv, attualmente quinta e sesta in classifica e con due partite per entrambe da giocare. I turchi ospiteranno il Bayern e chiuderanno sul campo della Stella Rossa, mentre gli israeliani andranno a Barcellona e chiuderanno contro il Fenerbahce in casa. In caso di arrivo appaiate, sarà la formazione di Ataman a chiudere davanti, visto il 2-0 negli scontri diretti.

Ancora in corsa per quelle due posizioni, seppur con speranze relative, ci sono anche Monaco e Bayern Monaco. La squadra di James dovrà vincere l’ultima con l’Alba Berlino e sperare nelle doppie sconfitte di Efes e Maccabi, mentre i tedeschi hanno ancora tre partite da giocare (Fenerbache ed Efes ad Istanbul, Real a Madrid) e possono aspirare al quinto o sesto posto vincendone almeno due su tre, se gli israeliani ed i turchi non dovessero vincere ulteriori partite.

7 thoughts on “L’Olimpia chiuderà terza o quarta: cosa può succedere nell’ultimo turno

  1. Non giocare l ultimo turno in contemporanea va a aggiungere molti dubbi a una stagione di per sé già molto dubbiosa.
    Perché non è stato fatto?

  2. Efes e Maccabi sono due avversarie ostiche. Il doping di Mitoglou proprio non ci voleva, perché ha destabilizzato la squadra e perché Ben Bentil il suo onesto lavoro di sostituto l’ha fatto e lo farà ma non sembra promettere la stessa consistenza prestazionale per il finale di stagione. Speriamo che Melli si riprenda tipo subito perché è indispensabile.

  3. Affascinanti comunque i playoff con Efes o Maccabi. Temo però un rientro del Bayern. Vedremo. Certo è che sarà una serie tesa e di difficile previsione. Forse forse, per via degli accoppiamenti, l’Efes potrebbe essere il meno peggio.
    Ma ora siamo qui: ce la giochiamo con tutti! Forza Olimpia

  4. La vincente finale a mio avviso sta tra Barca,Oly,Efes e noi,il Real avrebbe pure il potenziale ma non il controllo,come diceva una vecchia pubblicità…..
    Preferirei ovviamente un quarto con il Maccabi anche per una resa dei conti con i due buffoni ma alla fine penso ci toccheranno i turchi con i quali paradossalmente ci confrontiamo meglio che con squadre tecnicamente inferiori.
    In caso di passaggio dovremmo trovare nuovamente in semifinale gli spagnoli salvo risultati altamente imprevedibili e non e’ detto che l’ultimo tiro stavolta non entri.
    Io sogno una finale Olimpia vs Olympiacos anche se non azzecco ( quasi) mai una previsione,se poi malauguratamente non si avverasse mi consolerò con lo scudetto del vecchio Diavolo…..

  5. C’è da baciarsi i gomiti confrontando l’attuale gestione a quelle precedenti (era Armani)
    Tornando nel tecnico, la spina che ci ha piantato nel fianco mitoglou è di quelle dolorese assai temo. A livello europeo a mio parere giocatore che ci avrebbe potuto dare tantissimo nelle sfide che arriveranno a breve. Ora reparto lunghi temo sia mancante per il livello top.

  6. Vero: senza Mitoglou non sarà la stessa cosa. Ma magari Bentil, ora che non ha rivali, torna a giocare più sereno e….
    Facendo un salto ipotetico alle f4, sinceramente credo che il Barcellona ci sia superiore ma in una gara secca tutto è possibile.

Comments are closed.

Next Post

Sassari vs Olimpia Milano, 3 domande 3 | Un lungo in più per Bucchi? Spazio a Grant, Daniels e Ben

Sassari vs Olimpia Milano, e allora tornano le 3 domande 3 in vista del match di domani. Lo ricordiamo, palla a due alle ore 17

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: