Ufficiale, le russe escluse dall’Eurolega: Olimpia ai playoff, la nuova classifica

È arrivato l’atteso annuncio ufficiale da parte di Euroleague: con la nuova classifica, i biancorossi sono ai playoff

Era solo una notizia da timbrare con l’ufficialità ed ora anche questa è arrivata: le squadre russe (Cska, Zenit e Unics) sono escluse dalla stagione 2021/22 di Eurolega e tutti i risultati delle partite con queste formazioni sono stati cancellati. Con questa decisione, è diventata ufficiale anche la qualificazione ai playoff per l’Olimpia Milano per il secondo anno consecutivo.

Questa la nuova classifica di Eurolega:

2 thoughts on “Ufficiale, le russe escluse dall’Eurolega: Olimpia ai playoff, la nuova classifica

  1. Al momento terzi lo siamo solo virtualmente abbiamo 2 partite in meno disputate rispetto all’Olimpiakos ma dobbiamo vincerle per essere sicuri del 3 posto e dato che 5 probabilmente lo sarà l’Efes fa tutta la differenza del mondo. Possiamo farcela con la collaborazione di tutti e tutti sono validi e disponibili per provarci. È umiliante che taluni insistono per cacciare questo e quello, non ci sono più i tifosi di una volta quelli che, qualunque cosa accada, sono vicini alla squadra eppoi oggettivamente oltre a Delaney anche Grant Alviti Biligha e Baldasso ci hanno permesso di vincere alcune partite e vederli disprezzati a me fa male. Ci sono giocatori meglio di loro? Certo ma non giocano in Olimpia quindi cominciamo solo a sostenere, che poi è il nostro ruolo per le critiche aspettiamo fine stagione e sooo allora si potrà valutare se sarà il caso di sostituire qualcuno. Sempre e solo forza Olimpia!

  2. Io credo che se la fortuna assisterà la squadra (nel senso di preservarla da infortuni), essa sarà certamente in grado di suonare la migliore sinfonia nei quarti e nelle F4, poi per vincere ovviamente ci vogliono sempre tutte le circostanze più favorevoli e tutti devono rendere al massimo al momento giusto cosa di cui non dubito.

Comments are closed.

Next Post

Maccabi vs Olimpia Milano | Tegola per Messina: non c'è Mitoglou

Un'assenza imprevista dell'ultimo minuto e le scelte del tecnico biancorosso sul turnover
Storta Dinos Mitoglou

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: