Olimpia senza fatica con la baby Treviso: è in semifinale

I biancorossi vincono facilmente il quarto di finale, contro una squadra infarcita di giovani. Lunedì alle 18 la semifinale con Brindisi

La prima partita ufficiale è una specie di allenamento agonistico per l’Olimpia Milano. Troppa la differenza con una Nutribullet Treviso (108-60) infarcita di giovanissimi, dopo la qualificazione in Champions League di ieri sera. La squadra di Messina segna 36 punti nel primo quarto, è già a +20 all’inizio del secondo e a +30, dopo 16 minuti. Difficile dare giudizi, visto il livello dell’avversaria, comunque qualche indicazione è arrivata, come un Mitoglou già in ottima forma e un Alviti entrato in campo con ottima faccia tosta, oltre al ‘solito’ Shields. Dall’altra parte si conferma Bortolani.

Olimpia Milano vs Treviso | La partita

Messina lascia fuori Grant e Tarczewski, oltre all’infortunato Daniels (oltre a Moraschini in panchina solo per numero italiani, a causa di una botta alla schiena), dall’altra parte mezza squadra è a riposo, dopo il preliminare di Champions di ieri sera, e ci sono tanti giovani. I veneti però partono con grande fiducia ed entusiasmo, piazzando cinque triple nei primi cinque minuti, a rispondere subito ad uno Shields molto carico. Appena i biancorossi stringono un po’ le maglie difensive ed entrano i cambi per gli uomini di Menetti, arriva un primo break (30-20 all’8’), con le triple di Hall e Rodriguez. Con sei punti in fila di Mitoglou, i biancorossi vanno a +20, dopo 30” del secondo quarto.

Come ampiamente prevedibile, non c’è partita alla Unipol Arena, con la squadra di Messina in grado di regalare anche più di uno sprazzo spettacolare al (poco) pubblico presente sugli spalti. Il disavanzo, nel frattempo, sale oltre i 30 punti di scarto già prima dell’intervallo lungo, con i canestri di Datome. La ripresa è un lento trascinarsi verso la sirena finale, con ovviamente i giovani trevigiani a fare ciò che possono e tante rotazioni per Messina. Tra 48 ore sarà un’altra musica: Brindisi ha dimostrato di essere già in discreta forma, con un Perkins di grande sostanza vicino a canestro.

Olimpia Milano vs Treviso | Il tabellino

AX ARMANI EXCHANGE MILANO-NUTRIBULLET TREVISO 108-60 (36-20, 69-34, 86-47)

Clicca qui per il tabellino del match

Olimpia Milano calendario | I prossimi appuntamenti

La squadra di Messina tornerà in campo lunedì alle ore 18, per la semifinale di Supercoppa contro l’Happy Casa Brindisi, mentre l’eventuale finale si giocherà martedì alle 21. Il prossimo weekend via al campionato, con l’Olimpia in campo a Napoli sabato alle ore 20.

2 thoughts on “Olimpia senza fatica con la baby Treviso: è in semifinale

Comments are closed.

Next Post

Messina: Fatto con serietà il nostro compito, con Brindisi non sarà facile

Il commento del coach biancorosso, dopo il netto successo nei quarti di Supercoppa contro Treviso

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: