Nicolò Melli tra Bamberg, Fenerbahce e NBA: le immagini più belle

Alessandro Maggi

Nicolò Melli lascia l’Olimpia Milano nel 2015. Da allora due titoli tedeschi, un titolo turco e una Coppa di Germania e una di Turchia

Nicolò Melli lascia l’Olimpia Milano nel luglio del 2015. Da allora quattro maglie indossate, due titoli tedeschi, un titolo turco, una Coppa di Germania e una di Turchia.

A livello individuale è stato Top Scorer della finale di EuroLeague del 2018, All-EuroLeague Second Team nel 2017, e ha preso parte all’All Star Rookie Game. Da capitano, ha riportato Italbasket ai Giochi Olimpici.

Next Post

Buongiorno Olimpia | Nicolò Melli, il più grande colpo degli ultimi 40 anni

Non sono personalmente mai stato un grande tifoso di Nicolò Melli. Ma in sei anni ho cambiato totalmente idea
Buongiorno Olimpia

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
L’indimenticabile urlo di Nicolò Melli in gara-7 con Siena

Un momento chiave dell'avventura di Nicolò Melli con Olimpia Milano. In quella gara-7, dopo il tap-in del +2, in difesa...

Chiudi