La Gazzetta dello Sport: Ricci il quinto innesto, ora Melli e Daniels

Alessandro Maggi 5

Olimpia Milano sotto la lente di Andrea Tosi de La Gazzetta: «Il ritorno di Melli e i tiri di Daniels. E’ una Milano costruita per durare»

Olimpia Milano sotto la lente di Andrea Tosi de La Gazzetta dello Sport nell’articolo dal titolo: «Il ritorno di Melli e i tiri di Daniels. E’ una Milano costruita per durare».

La Gazzetta dello Sport conferma le anticipazioni di Sportando e ROM sulle firme di Nicolò Melli e Tony Daniels nell’articolo sull’edizione odierna.

Ricci il quinto colpo di mercato: «in attesa di definire quelli più attesi. Ovvero il ritorno di Nicolò Melli sei anni dopo la sua uscita di scena dal basket italiano e dalla stessa Olimpia, e l’ingaggio di Troy Daniels, il cui profilo è ritenuto il copia e incolla di Kevin Punter».

E ancora: «Con Melli e Daniels saranno 7 i nuovi arrivi a fronte di 5 uscite, confermando la vocazione dell’Olimpia di compiere, per necessità tecniche o cambi di strategia, ogni estate una rivoluzione nel roster anche se stavolta sono nove i giocatori confermati».

5 thoughts on “La Gazzetta dello Sport: Ricci il quinto innesto, ora Melli e Daniels

  1. Dopo le FF di Eurolega e una stagione ottima, pensavo potessero bastare pochi puntelli, senza rifondare. Invece 2/5 del quintetto ideale (Hines, Rodriguez, Punter, LeDay e Shields) sono partiti per una ragione o per l’altra, mentre l’unico che dovrebbe andarsene perché ha fornito quasi sempre prestazioni insufficienti (Tarczewski) ha messo il bostik sulla panchina. All’Olimpia serve un centro dominante, perché Hines è pazzesco sotto tanti punti di vista, ma per fare il salto di qualità serve un centro di prima qualità, perché Tarcisio ha dimostrato carenze intollerabili a livello Eurolega. Quando prende palla sotto canestro, è quasi sempre persa.

  2. Con melli e Daniels dovremmo avere finito, giusto? Salvo improbabile cambio di Tarcisio…

  3. Non so se tutto quanto fatto da Stavro&Messina porterà un innalzamento del livello già notevole visto quest’anno, ma sulla carta è indiscutibile che un tris di 4 quali Melli Mitoglou e Ricci sono un upgrade rispetto a Leday Brooks e Datome. Magari in coppia con un 4 da 2.08 o più anche il buon Kaleb potrebbe migliorare le prestazioni in zona ferro….. Manca sempre una guardia tiratrice USA ed io mi aspetto che la situazione Tonut prima o poi si sblocchi permettendo al ragazzo di vestire i nostri colori.

    1. Come 5 peraltro io sarei molto piacevolmente shockato se arrivasse un nome importante, ma credo proprio di no. In giro non ce ne sono è il budget non è infinito (vedasi la rinuncia a LeDay). Questi 4 fisici mi sembrano la soluzione individuata almeno sulla carta.

  4. Allo stato attuale sono più le scommesse che le certezze senza considerare Daniels che non è ancora ufficiale e che nel caso dovesse arrivare rappresenterebbe oltre una scommessa anche un incognita. Io mi chiedo: con tutte le guardie che ci sono in giro perché puntare uno che è fermo da molti mesi?

Comments are closed.

Next Post

Il grande salto di Giampaolo Ricci. Dentro il suo addio alla Virtus Bologna

Giampaolo Ricci è, da ieri, un giocatore di Olimpia Milano. ROM scava dentro l'addio alla Virtus Bologna del capitano dello scudetto
Giampaolo Ricci Virtus

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Olimpia Milano post Efes
Kevin Punter esulta per la firma di Zach LeDay: Let’s Go!!!

Zach LeDay è un giocatore del Partizan Belgrado, e ad accoglierlo c’è anche Kevin Punter con un tweet festante

Chiudi