Olimpia, cosa resta della stagione 2020/21: Malcolm Delaney

La stagione 2020/21 dell’americano tra statistiche e giudizio, con uno sguardo al contratto e al mercato

Prosegue il nostro viaggio giornaliero nella stagione biancorossa appena conclusa, con l’analisi e le prospettive per il futuro dei giocatori del roster 2020/21, mentre sono arrivati primi i nuovi acquisti dal mercato. Oggi tocca alla review dell’annata di Malcolm Delaney.

Malcolm Delaney | Le statistiche della stagione

Serie A: 17 partite giocate per 22.7 minuti di media, con 8.1 punti (36% da 2, 38% da 3, 84% ai liberi), 2.5 rimbalzi, 3.1 assist e 8.3 di valutazione

Eurolega: 32 partite giocate per 24.5 minuti di media, con 11.6 punti (42% da 2, 39% da 3, 81% ai liberi), 2.6 rimbalzi, 3.5 assist e 11.5 di valutazione

Malcom Delaney | Il giudizio sulla stagione

Non è facile dare un giudizio sulla stagione del giocatore americano. Il rendimento è stato sicuramente sotto le attese, ma è stato condizionato notevolmente dagli infortuni lungo tutto il corso dell’annata. In particolare, da quello avuto in Supercoppa a settembre, che si è portato dietro per tutta la stagione. Non permettendogli di essere al meglio, come da lui stesso riconosciuto nei giorni scorsi.

Insomma, il vero Delaney a Milano non si è ancora visto, se non in qualche uscita, come le ultime tre gare di playoff di Eurolega contro il Bayern o in gara 2 della semifinale di campionato con Venezia. Tuttavia, la sua assenza si è sentita, quando è dovuto restare fuori, se non altro per il sovraccarico di minuti e responsabilità per Rodriguez. Speriamo l’estate possa ristabilirlo completamente, per l’anno prossimo.

Malcolm Delaney | Il contratto con l’Olimpia

Il numero 23 biancorosso ha ancora un anno di contratto con l’Olimpia Milano, dopo il biennale firmato nella scorsa estate. Di conseguenza, l’americano calcherà nuovamente il parquet del Mediolanum Forum nella prossima stagione, da lui dichiarata come l’ultima della sua carriera in Europa. 

Next Post

Nicolò Melli-Olimpia Milano, le parti sono più vicine?

Nicolò Melli-Olimpia Milano, è la storia di questa estate, e ogni giorno si registrano aggiornamenti. Secondo la Prealpina ci siamo
Nicolò Melli

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Buongiorno Olimpia
Buongiorno Olimpia | 7 anni fa Gentile in fuga. Quando invademmo il Forum

Sette ani fa lo scudetto atteso 18 anni. Il canestro e fallo di Daniel Hackett, la tripla dall'angolo di Moss...

Chiudi