Buongiorno Olimpia | Il sì di Dinos Mitoglou pregiudica l’inseguimento a Nicolò Melli?

Quale Olimpia Milano sta nascendo? La domanda nasce spontanea dopo l’ingaggio di Konstantinos Mitoglou, anche pensando a Melli

Quale Olimpia Milano sta nascendo? La domanda nasce spontanea dopo l’ingaggio di Konstantinos Mitoglou, e resta evidentemente senza risposta ancora per qualche giorno. Tutto è nella testa di Ettore Messina.

Dinamismo, quintetti misti, capacità di giocare senza centro e con elementi per aprire il campo. Uno come Dinos, in grado di giocare in tre ruoli con i suoi 210 centimetri (per Pitino è infatti anche ala piccola), apre scenari molteplici, oggi impossibili da analizzare.

Ma Nicolò Melli resta un obiettivo di Olimpia Milano? L’errore, probabilmente, è stato credere che il greco fosse un “piano B” rispetto al grande ex. In realtà, la trattativa è stata totalmente svicolata da altre valutazioni, e questo peraltro ha convinto l’ala del Panathinaikos.

Tornando a Melli, possibile che un giocatore di questo livello, poco dopo la metà di giugno, abbia detto già “no” all’Olimpia Milano? Per chi poi?

Per la Virtus Bologna, dunque per l’EuroCup? Possibile, visto il fascino e il valore della piazza e del progetto, ma senza neanche vagliare bene il mercato NBA e quello di EuroLeague?

Per un’altra squadra di EuroLeague? Siamo al 21 giugno, e nessun rumors è ancora emerso in tal senso. Eppure, Real Madrid e Fenerbahce, per fare due nomi, sono al lavoro, e duramente, da tempo.

Per l’NBA? Si può davvero pensare di attendere sino ad inizio agosto per un mercato difficile da leggere, negandosi di fatto molte opportunità, anche di guadagno, in EuroLeague? 

Restiamo connessi, meglio…

2 thoughts on “Buongiorno Olimpia | Il sì di Dinos Mitoglou pregiudica l’inseguimento a Nicolò Melli?

  1. Melli Mito LeDay per lo spot 4 sarebbero un bell’andare …

    Micov Datome Shields Alviti per lo spot 3 anche …

    Potresti pure mettere un quintetto piccolo con 1 Rodriguez – Shields 2 – Datome 3 – LeDey 4 – Hines 5 😎

    Adesso prendiamo un 5 che abbia oltre il P&R anche il gioco in post e tanti rimbalzi e siamo a posto o quasi ….

  2. E’ probabile che con l’arrivo di Mito si sia rinunciato a Nic. Non si costruisce una squadra sui se e forse, servono certezze e decisione, attendere la fine del mercato free agent NBA sarebbe stato troppo rischioso. Ottima presa, adesso il nome caldo è Ricci per completare la batteria dei 4 con tiro perimetrale per aprire il campo alle penetrazioni dei piccoli. Poi credo e spero si penserà ad un centro bello tosto per completare l’opera.

Comments are closed.

Next Post

Olimpia, cosa resta della stagione 2020/21: Riccardo Moraschini

La stagione 2020/21 del numero 9 biancorosso tra statistiche e giudizio, con uno sguardo al contratto e al mercato

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Super Melli in Germania, Moraschini va in Nazionale

C'è anche il numero 9 biancorosso tra i convocati di Sacchetti, mentre (a sorpresa) non c'è Biligha

Chiudi