Gli 11 club fondatori chiedono, e ottengono, un maggior coinvolgimento da EuroLeague

Si è tenuto oggi, a Barcellona, il Board di EuroLeague. E’ il primo confronto tra i club dopo la notizia dell’incontro tenutosi tra 7 ad Atene

Si è tenuto oggi, a Barcellona, il Board di EuroLeague. E’ stato il primo confronto tra i club fondatori dopo la notizia dell’incontro tenutosi tra 7 società ad Atene.


Questo il comunicato dell’organizzazione:

– Tutti gli 11 club ribadiscono il concetto di unità come pilastro fondante della loro proprietà collettiva e sono convinti che tale unità abbia prodotto il successo negli ultimi 20 anni.

– Tutti gli 11 club confermano la visione collettiva di intraprendere i passi necessari per continuare a costruire su quel successo, portando le competizioni a nuovi livelli.

– Euroleague Basketball proporrà misure per coinvolgere ulteriormente tutti gli 11 club nella struttura di governance di tutte le proprietà collettive alla prossima Assemblea degli azionisti ECA.


Duplice il concetto emerso. EuroLeague resta unita e compatta, senza alcuno scenario rivoluzionario all’orizzonte. Al tempo stesso, si prospetta un maggiore coinvolgimento degli 11 club nella struttura di governance, dunque a livello decisionale.

Il terzo punto è il passaggio chiave, perchè il tema della riunione di Atene verteva proprio su un maggiore coinvolgimento dei club stessi.

Next Post

Buongiorno Olimpia | EuroLeague su Sky. La questione è sulla qualità

Buongiorno Olimpia, la rubrica semi-quotidiana di cui non si sentiva il bisogno che ci accompagnerà quasi ogni mattina al risveglio
Buongiorno Olimpia

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
La serie Bayern vs Olimpia Milano sarà visibile solo sul Player e Discovery+

I playoff di Eurolega sono su Discovery+ ed Eurosport Player, chetrasmettono in live streaming Bayern Monaco-Olimpia Milano

Chiudi