Olimpia Milano, il club chiarisce: Decisione della Lega, noi pronti a rinviare il derby

Tiene banco la questione «Covid-19» in queste ore che portano al derby Olimpia Milano vs Cantù. Il club biancorosso chiarisce

Tiene banco la questione «Covid-19» in queste ore che portano al derby Olimpia Milano vs Cantù. Inizialmente la sfida pareva destinata ad andare in scena oggi, pur nelle assenze ospiti, per volontà del club biancorosso.

Interpellata da Sportando in realtà Olimpia Milano chiarisce che a dispetto del calendario ricco di impegni sarebbe stata pronta senza porre alcuna opposizione a recuperare la partita non appena possibile, limitatandosi a prendere atto della decisione della Lega. La notizia era stata anticipata ieri sera da ROM.

Il derby dunque oggi andrà in scena regolarmente, anche se gli ospiti saranno privi di tutto lo staff tecnico, coach Piero Bucchi compreso, e senza l’elemento di maggior riferimento, il play/guarda Frank Gaines.

5 thoughts on “Olimpia Milano, il club chiarisce: Decisione della Lega, noi pronti a rinviare il derby

  1. Con metà squadra positiva e la variante inglese predominante, non ha alcun senso giocare.
    A mio parere.l’Olimpia si dovrebbe rifiutare e piuttosto lasciare la vittoria a tavolino.

  2. State tutti a casa o allenatevi per il Baskonia. Non conviene rischiare il resto del calendario per una partita. Perdiamo a tavolino e concentriamoci sui playoff EL. In campionato non c’e’ storia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Antonello Riva e il trasferimento da Cantù a Milano: Si parlò di 8 miliardi, non fu mia scelta

Era il 1989, e Antonello Riva passò da Cantù all’Olimpia Milano. Si parlò di 8 miliardi per il cartellino, oltre al prestito di un giocatore
Antonello Riva

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Anticipi LBA Serie A
Due anticipi in LBA: crolla Brescia, la Virtus Bologna torna al successo

Dopo lo spareggio tra disastrate, vinto ieri sera dalla Fortitudo Bologna su Reggio Emilia, doppio anticipo oggi per la LBA...

Chiudi