Olimpia Milano vs Barcellona | Le Pagelle di RealOlimpiaMilano

Punter non vede mai il canestro, al Chacho non concedono un centimetro, piace Evans, solo Shields in doppia cifra: le pagelle di ROM

Punter 5 – Non vede mai il canestro. Si sbatte in difesa, ma in attacco perde progressivamente fiducia. Strozzato.

LeDay 6 – La condizione è in crescita, lui fa quello che può, anche se non tiene un pallone. 8 punti e 3 rimbalzi.

Micov 5 – Parte con un paio di jumper, ma ora come ora non può rendere a questi livelli, e contro questa fisicità.

La cronaca della partita

Moraschini 6 – Mette 5 punti nel quarto quarto.

Roll 5 – Inutile dire che non sia un play, il suo è d’altronde un sacrificio. Ma contro questo Barcellona non serve, e Milano perde un tiratore.

Rodriguez 5 – Parte con 3 assist, cambiando ritmo tra secondo e terzo quarto. Ma il Barcellona non gli concede un centimetro in uno contro uno, e lui esce di scena.

Tarczewski ne

Shields 6 – Qualche confusione in avvio, poi è l’unico a cercare di trovare ritmo, chiudendo come il solo giocatore Olimpia in doppia cifra.

Brooks 6 – 2 punti e 5 rimbalzi, c’è sostanza nei suoi 18’ in campo.

Evans 6.5 – 12’ dinamici, con coraggio, una super schiacciata, e presenza soprattutto in attacco. Incoraggiante.

Hines 5 – Un livello di fisicità in cui lui non riesce ad essere arma tattica. C’è davvero poco nei suoi 22’.

Datome 5 – Milano non riesce a costruire tiri con la circolazione di palla, e lui non riesce ad essere un valore.

Coach Messina 5.5 – La squadra combatte, difende, mette in mostra nella sua metà campo tutto quello che serve in attacco. Ma il Barcellona domina con gli stessi ingredienti della gara di andata.

3 thoughts on “Olimpia Milano vs Barcellona | Le Pagelle di RealOlimpiaMilano

  1. Spenderei solo una parola per il Chacho: da un pò troppo tempo in Eurolega non la mette più con continuità, anzi, tuttaltro e sto parlando del tiro da 3

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

La Visione del Guazz | Batosta dal Barcellona. Ora rialzarsi!

Parola d'ordine: rialzarsi. La batosta contro il Barcellona non deve cambiare nulla. Spostare nulla. Modificare nulla. Sconfitta umiliante
La Visione del Guazz

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Messina: Una brutta gara, ora al lavoro per raggiungere i playoff

Le parole del coach biancorosso, dopo la sconfitta nel big match del Mediolanum Forum

Chiudi