EuroLeague Round#21 | Olimpia quarta prima del doppio turno al Forum

Si chiude il ventunesimo round di EuroLeague che certifica il quarto posto di Olimpia Milano in classifica. I prossimi impegni

Si chiude il ventunesimo round di EuroLeague che certifica il quarto posto di Olimpia Milano in classifica. Mai successo, a questo punto, nella storia della New Era.

Biancorossi che hanno una sola sconfitta del trio di testa, Barcellona, Cska e Zenit. Dietro il Real Madrid, che ha perso all’ultimo possesso con il Maccabi. 

Settimana prossima Olimpia Milano opposta ai greci dell’Olympiacos, prima sfida di un doppio turno casalingo che prevede il 28 lo scontro al vertice con lo Zenit dell’ex Gudaitis.

RISULTATI

Zenit-Efes 85-78, Panathinaikos-Khimki 94-78, Maccabi Tel Aviv-Real Madrid 86-84, Olimpia Milano-Bayern 75-51, Asvel-Valencia 90-77, Cska-Fenerbahce 83-89, Zalgiris-Olympiacos 81-79, Stella Rossa-Barcellona 60-72, Baskonia-Alba 77-84

CLASSIFICA

Barcellona, Cska 15-6; Zenit 13-6; OLIMPIA 13-7; Real Madrid 13-8; Zalgiris, Bayern 12-9; Anadolu, Valencia, Olympiacos, Fenerbahce 11-10; Maccabi 10-11; Baskonia 9-12; Alba 8-13; Panathinaikos 7-13; Stella Rossa, Asvel 7-14; Khimki 2-19

PROSSIMO TURNO

Efes-Stella Rossa, Khimki-Bayern, Fenerbahce-Maccabi, OLIMPIA-Olympiacos, Barcellona-Zenit, Alba-Cska, Asvel-Baskonia, Real-Panathinaokos, Valencia-Zalgiris

4 thoughts on “EuroLeague Round#21 | Olimpia quarta prima del doppio turno al Forum

  1. Dopo la batosta rimediata col Barcellona il CSKA perde nuovamente a Mosca con Fener. Partita dominata dalla coppia DeColo/Vesely che combinano per 46 degli 89 punti, solidi Eddy e Pierre ed il ritorno di Guduric porta ordine e difesa contro MJ. Mosca pasticciona nel finale, tutti la vogliono vincere dimenticando spesso i compagni più liberi ed il Fener ne approfitta con un DeColo chirurgico. CSKA dopo averci battuto è 1W 3L e Barcellona torna al primo posto (2 a 0 negli scontri diretti), il Fener aggancia l’ottava posizione e per me risalirà con decisione la classifica. Ci aspetta un doppio turno tosto, Oly martedì per ribaltare l’andata e poi lo Zenit per candidarsi al ruolo di damigella d’onore alla coppia regina dell’EL. Speriamo di recuperare almeno Shavon, dato che Vlado pare disperso (any news Maggi sulle condizioni del serbo?)

    buon weekend a tutti, sono ancora in hangover dalla serata di giovedì e dalle due stoppatone di Biligha…..

  2. Al momento, dopo 21 giornate di eurolega, la differenza tra noi e il CSKA, è tutta in quel mancato tiro libero di Hines.

  3. Per fare i playoff da favorita, l’Olimpia da oggi a fine febbraio deve cercare di andare 5-1, perché poi a marzo fare 3-3 potrebbe essere un buon risultato considerato il calendario. 4-2 potrebbe ancora ancora andare, dal 3-3 in giù significa dover battere CSKA o Barcellona o tutte le altre tranne queste.

  4. C’è il problema khimki, più che tanking ha cominciato a fare bondage, quindi 18-16 potrebbe non bastare per le f8. Al di là dei singoli risultati, penso che si punti non solo a qualificarsi, ma a proporsi con autorevolezza, quindi questo doppio turno va portato a casa per dare un messaggio molto chiaro. Dopo il recupero con lo zenit del 22 febbraio penso che potremo avere un quadro un attimino più realistico della situazione, magari anche con la Coppa Italia in bacheca, che sarebbe un altro gran segnale. Le altre squadre, ma anche noi tifosi, dopo anni di aspettative ridimensionate in questo periodo, devono capire che Olimpia Milano ha fatto il salto di qualità che si richiede alle grandi squadre ( vedi Fener, mentre il Real mi lascia perplesso quest’anno, le certezze le sta perdendo), Hines poco tempo fa ha detto le parole giuste a proposito.

Comments are closed.

Next Post

Dan Peterson: Olimpia una spanna sopra. Fa un turnover impressionante

Ripartiamo in ottica LBA Serie A, ed ecco Dan Peterson nel suo editoriale di giovedì in cui fa il punto sul girone d’andata
Ettore Messina

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: