Olimpia Milano post Reggiana | Se Milano difende, Milano brutalizza

Olimpia Milano post Reggiana che arriva alla vigilia della sfida con la Vanoli Cremona. Tre rapidi punti di analisi di un massacro sportivo

Olimpia Milano post Reggiana che arriva alla vigilia della sfida con la Vanoli Cremona. Tre rapidi punti di analisi di un massacro sportivo.

Radio RealOlimpia
Radio RealOlimpia

Parziali

Una gara figlia di parziali, come spesso accade, ma che partono dalla difesa. 20-5 nel primo quarto, con 5 palle perse in fila di Reggio Emilia. 16-0 nel secondo quarto dopo il rientro a -9 della squadra di Antimo Martino: le perse in fila sono 3 nel 7-0 d’avvio. 11-0 nel terzo quarto, 4 palle perse in fila di Reggio.

La cronaca della gara

Anche in un 102-73, soprattutto in Italia, la squadra “brutalizza” gli avversari in difesa. Sistema Messina. Funziona.

Brandon Taylor vs Sergio Rodriguez

Lo abbiamo già detto in sede di pagella. Del suo ottimo passato passato bergamasco, il play della Unahotels Reggio Emilia Brandon Taylor ricordava questo:

«Quando ero a Bergamo ho guardato tantissimo Milano anche in Eurolega, ho visto giocare campioni come Mike James e mi attirava tantissimo l’atmosfera del Forum e il livello che c’è in Italia è molto alto. Un giorno vorrò essere io lì a giocare quella competizione: il mio ritorno qui mi spingerà al salto di qualità»

Le parole di Ettore Messina

Mike James non c’è più, ma a Milano c’è Sergio Rodriguez, altro eroe di EuroLeague. Per il Chacho 18 punti, 7 assist e 2 recuperi, 14 e 6 nel primo tempo. Impatto duro con EuroLeague per Taylor.

Il confronto con la gara di andata

Allora Reggio pressò dalla palla a due, soprattutto lungo l’arco, imponendo anche lunghi minuti di zona. Con quintetti stazzati con Diouf da 3, il gioco resistette un tempo, anche in virtù dello stop di Kevin Punter.

Le pagelle di ROM

Un girone dopo, Milano ha avuto 27 punti dai lunghi, e ha risolto il match puntando sulla transizione. Partire dalla difesa significa anche presentare il volto migliore dell’Olimpia in attacco, quello della squadra che corre.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Buon compleanno Dino Meneghin | La storia del più grande giocatore italiano di sempre

Oggi compie 71 anni il grande Dino Meneghin. Ripercorriamo la storia del campione di Alano di Piave, a un anno dalla Dino Meneghin Night
Dino Meneghin Night

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
LBA Serie A UnipolSai 16ª giornata | Dietro l’Olimpia Milano, ora, c’è un abisso

Si è appena conclusa la sedicesima giornata di LBA Serie A UnipolSai. Con la mattanza Reggio Emilia l’Olimpia Milano si...

Chiudi