Datome: Un passo avanti, possiamo competere con chiunque

Le parole del numero 70 biancorosso nel post gara, dopo la splendida impresa dell’Olimpia a Madrid

Gigi Datome, con la maglia del Fenerbahce, di notti magiche e grandi imprese ne ha vissute parecchie. Questa è la prima in maglia Olimpia Milano, perché vincere a Madrid non è cosa da tutti i giorni. Anzi, i biancorossi non ci erano mai riusciti in Eurolega.

Penso che abbiamo dimostrato di poter competere contro chiunque, nel bene e nel male – le parole di ‘Gigione’ ad Euroleague Tv – Questo è un passo avanti. Ci mancano grandi giocatori ma siamo comunque stati concentrati sulla partita. I ragazzi sono stati bravissimi nel terzo quarto a costruire il vantaggio“.

12 thoughts on “Datome: Un passo avanti, possiamo competere con chiunque

  1. Commento senza intenti polemici, solo constatazione. Possiamo competere con tutti. Questa sera in campo c’era o un monte stipendi Real, quasi il doppio del monte stipendi Olimpia. Fonte calcio finanza. Ma come dico sempre in campo ci vanno gli uomini non i budget.

  2. Senza budget non sarebbero arrivati i vari Rodriguez, Hines, Datome Punter, Leday e Shields. Il resto sono chiacchiere da bar..

  3. Ma cosa c’entra il budget, allora con lo stesso budget di Milano Roma sarebbe in testa al campionato non fuori. Poi prima di dare al Real dei non uomini ci penserei due volte. Ci hanno legnato per 18 anni di fila. Un po’ di pudore Orlando che poi vai a sbattere.

  4. Ma non avete nemmeno capito cosa ha scritto. Perché commentate?
    C’è scritto:
    – hanno più budget di noi
    – vincono i giocatori non il budget

    Immagino in risposta a tutti i post stupidi in cui siccome Milano ha più soldi si pretende in automatico di vincere di 10-20-30 a seconda della differenza di soldi immessi.

    Non c’è scritto né che al Real non sono uomini né tanto meno che noi siamo senza un budget adeguato e cospicuo.

  5. Marcoolimpia ma credi che siamo tutti stupidi che non siamo in grado di decifrare un commento?? Non ci vuole una scienza per saper leggere tra le righe evidentemente tu ti fermi solo all’apparenza..

  6. @Andrea Chiaramente specializzato nella lettura del pensiero ufficialmente dietrologo e agiografo di orlandoilrosso ha parlato chi siete voi per confutare il Vangelo secondo Gaetano?

  7. Sono contento di essere chiaro per chi mi legge senza preconcetto, ho scritto che per fortuna in campo ci vanno gli uomini e non i budget, @doc63 mi spieghi cosa ti ha indotto ad interpretare l’affermazione come discriminante verso il Real?

  8. Marcoolimpia, ti facevo più intelligente, a questo punto mi devo ricredere e ammettere di averti sopravvalutato, ti chiedo scusa. E poi come vedi non sono l’unico che ha saputo decifrare il commento del tuo amico però vedrai che se ti impegni ci arriverai anche tu…

  9. Andrea cosa devo dirti? il real ha o no un budget stipendi maggior di olimpia milano secondo la fonte citata (articolo di ieri, usa google) ? si. Orlando, ribadendo un concetto che sostiene quando quelli con più budget siamo noi, scrive che non è il budget a determinare i risultati.
    In tale contesto la tua osservazione che significato ha?
    E quella di Doc? dove c’è scritto o sottointeso che il valore del real sta nel budget e non negli uomini?

    Cosa non avrei capito? Rispondi invece di dire “non ci arrivi”.

  10. Ma cosa devo rispondere ad uno che fa finta di non capire pur di non darti ragione o peggio è prevenuto a priori nei miei confronti? Tu tieniti le tue osservazioni e io mi tengo le mie..

  11. Mi sembra che l’affermazione di Orlando dalla quale è partito un putiferio fosse scevra da secondi fini partendo da un dato citato da MF, per una volta…..

Comments are closed.

Next Post

La Visione del Guaz | Moraschini & Tarczewski: la classe operaia va in paradiso

La vittoria a Madrid dell'Olimpia porta le firme di due protagonisti silenziosi: per loro la gloria arriva dal sangue e dal sudore
La visione del Guaz

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Malcolm Delaney: Una grande vittoria, uno slancio per il 2021

Uno dei grandi protagonisti, commenta l'impresa dell'Olimpia sul campo del Real Madrid

Chiudi