Ettore Messina: Mercato? Solo in caso di infortuni

Alessandro Maggi 70

Ettore Messina protagonista su La Gazzetta dello Sport nel giorno di Real Madrid vs Olimpia Milano. Ecco alcune sue dichiarazioni

Ettore Messina protagonista su La Gazzetta dello Sport nel giorno di Real Madrid vs Olimpia Milano. Ecco alcune sue dichiarazioni.

SUGLI ITALIANI

«Moraschini, dopo un momento di flessione, è stato importante nella rimonta contro Pesaro. Su Cinciarini posso sempre contare. Moretti sta lavorando per fare fronte a un impatto fisico non semplice. A Brooks e Biligha chiedo solidità, minuti e rendimento, soprattutto in Italia. Per Paul non è facile produrre tanto in poco tempo ma ho fiducia in lui, come l’ho avuta quando l’ho portato all’Europeo 2017»

SU KALEB TARCZEWSKI

«Kaleb non sta facendo una buona stagione, ne è consapevole, forse anche troppo. Vive da solo, si allena e poi torna a casa a martellarsi la testa. Io però ho sensazioni positive, sono fiducioso che possa tornare il giocatore della passata stagione quando fece e sfiorò tante doppie-doppie».

SUL MERCATO

«Abbiamo confermato il budget: è nostro desiderio e, visto ciò che ci circonda, anche un impegno morale andare fino in fondo. Peraltro siamo in linea con gli obiettivi. Un intervento potrebbe essere ipotizzabile solo in caso di disastri legati ad infortuni»

SULLA LETTERA AI LEADER EUROPEI

«Sono contento perché molti colleghi, giocatori e arbitri hanno colto il senso della mia iniziativa. Chi non lo ha capito si è soffermato semplicemente sulle proposte che avevo avanzato. Quelle, non le riproporrei»

70 thoughts on “Ettore Messina: Mercato? Solo in caso di infortuni

  1. Non capisco questa ossessione di tirare fuori sempre il nome di James quando si parla di uomini, di gioco di squadra e quant’altro? Mi sa che MJ manca più a suoi detrattori rispetto a chi lo adora come il sottoscritto ahahahaha

  2. Andrea su James concordo con te. Anche perché pure lui ha diritto di sbagliare e migliorare. E per me lo sta facendo. A Milano purtroppo è andata come è andata ma non si può imputare tutto il male o la colpa a James. Probabilmente ad oggi ne hanno guadagnato entrambi e continuare a portarlo come esempio negativo è pari ai pregiudizi che tanti hanno su Messina o alcuni nostri giocatori.

  3. Non credo che Milano abbia guadagnato qualcosa pagando MJ per giocare al CSKA.
    Credo che qui si stiano cambiando le carte in tavola e che Milano con James e Rodriguez sarebbe stata tanto più forte.

  4. Orlandoilrosso capisco che sei innamorato e non corrisposto da me ma se fossi stato più attento avresti letto il commento di Pietro che ha scritto di James o magari sei tu Pietro e non te lo ricordi?? Adesso capisci perché nn sei credibile agli occhi di chi ti prende in giro?

  5. Ti confesso che mi era sfuggito ma “Olimpia ha bisogno di uomini non di James”, non può che trovarmi d’accordo mi sembra ossessivo il tuo sentirti insultato da una frase del genere che sinceramente è solo una constatazione. Curati

  6. Lasciando perdere Orlandoilrosso che vive in un mondo tutto suo fuori da ogni realtà, Giorgioiv concordo con te quando sostieni che Milano non ci abbia guadagnato anzi a dir il vero ci ha perso visto che ha pagato MJ per farlo giocare al Cska e come fossimo stati più forti con la coppia Rodriguez -James ma allo stesso tempo bisogna riconoscere che James oltre a prendere la buonuscita è andato a giocare in un top team europeo. Risultato: noi abbiamo perso economicamente mentre il giocatore ha guadagnato sotto tutti i punti si vista..

  7. È naturale che se parlate solo di stipendio e capacita tecniche Milano ci ha perso. Ma con gli spogliatoi separati non si va da nessuna parte. Il contesto conta, eccome.

  8. Infatti uno degli errori di Pianigiani è stato quello di non aver saputo gestire lo spogliatoio e non credo che con Messina sarebbe potuto accadere uma cosa simile perché chi sgarra con lui poi ne paga le conseguenze, e neanche mi risulta che gli spogliatoi del Cska siano divisi…

  9. Ma cosa centra il cska? Ho scritto che a Milano era diviso in quella specifica situazione non che James spacca gli spogliatoi a prescindere. Anzi se leggi il mio primo messaggio è proprio ciò che contesto a chi se la prende sempre con lui

  10. Marcoolimpia la precisazione degli spogliatoi del Cska Mosca non era riferito a te ma a chi sostiene che James spacca lo spogliatoio a prescindere, non ti sentire sempre chiamato in causa a meno che anche tu non pensi una cosa simile

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Antonello Riva: Forse a Milano manca un lungo di stazza

Fabrizio Poncirolli intervista per Leggo Antonello Riva. E “Nembo Kid” non ha dubbi su Olimpia Milano
Antonello Riva

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Olimpia Milano Roster
Ettore Messina verso il Real: Piano partita da reinventare

La presentazione del coach biancorosso della partita di Madrid, valida per la prima giornata di ritorno di Eurolega

Chiudi