Umberto Zapelloni: In Italia si crede che Messina voglia comprimere LBA per pensare ad EuroLeague

Alessandro Maggi 5

Umberto Zapelloni da Il Foglio sulla lettera di Messina: Chi è parte in causa sospetta subito “Lo starà facendo per trarne qualche vantaggio”

Umberto Zapelloni firma su Il Foglio un interessante editoriale dal titolo: «Pallacanestro avvelenata» dedicato alle reazioni per la lettera di Ettore Messina a Eurohoops. Ecco alcuni passaggi.

Viaggiare per l’Europa in queste settimane di zone rosse, gialle e arancioni può essere un azzardo, nonostante i protocolli dell’EuroLeague vengano aggiornati ogni 15 giorni, anche perché in Europa solo i top team si muovono su aerei privati e non di linea, riuscendo a ridurre al minimo i contatti. Diverso è il discorso del campionato italiano dove il protocollo è decisamente più serio rispetto a certi paesi europei e minacciare di non andare a giocare in zona rossa sembra una provocazione buttata lì per far saltare tutto.

Sediamoci intorno ad un tavolo, parliamone. Messina ha i titoli per proporlo. Peccato che la sua lettera sia stata accolta come un pugno negli occhi dall’EuroLeague, e mal digerita anche in Italia, dove qualcuno ha pensato: vuole comprimere il campionato, vincerlo e poi giocarsi l’Europa

Soprattutto nel quartier generale di Barcellona non hanno preso bene il fatto che la proposta di congelare le coppe sia arrivata da uno degli undici club in possesso della licenza illimitata, uno dei club fondatori in pratica

Forse un uomo saggio e attento come lui avrebbe dovuto cercare consensi, sondare gli umori almeno in Europa, prima di uscire allo scoperto.

Chi non è parte in causa legge una frase come questa e commenta: giusto far riflettere chi comanda. Chi è parte in causa, invece, sospetta subito “Lo starà facendo per trarne qualche vantaggio” e in quella stanza vorrebbe chiudere Messina, buttando poi via la chiave

Insomma oggi non è neppure ipotizzabile credere che nel basket ci sia qualcuno che pensa al bene comune e non agli interessi personali.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Andrea
Andrea
17 giorni fa

“Forse un uomo saggio e attento come lui avrebbe dovuto cercare consensi, sondare gli umori almeno in Europa, prima di uscire allo scoperto”. Proprio quello che non ha fatto.

Francesco Sacco
Francesco Sacco
17 giorni fa

L’ultima frase racchiude tutto ed è la chiave, peraltro non imputabile a Messina. Finchè mancherà tale presupposto, sarà impossibile costruire qualsiasi cosa di buon senso.

orlandoilrosso
orlandoilrosso
17 giorni fa

Messina è saggio ma non ama nascondersi dietro a un dito. Non fa calcoli personali non ne ha bisogno ed è consapevole di operare in un ambiente di opportunisti ma se ne fotte

Biancorossodasempre
Biancorossodasempre
17 giorni fa

Attenzione perché poi l’eroismo di Messina lo paga l’Olimpia. Con arbitraggi equivoci , calendari a dispetto e sanzioni varie. Già a Valencia qualche decisione non è stata limpidissima. Impari a fare il dirigente. Che è ben altro dal mercato ma è soprattutto capacità di creare relazioni.

Andrea
Andrea
17 giorni fa

Le proprie idee, condivisibili o no, bisigna esporle nelle sedi opportune e non ai quattro venti, altrimenti si rischia quanto scritto da Biancorossodasempre, che quoto al 100%.

Next Post

Krunoslav Simon da urlo! 42 punti nel successo in Turchia dell'Efes

Un Krunoslav Simon a dir poco scatenato nel successo del suo Anadolu Efes in Turchia sul Fethiye. Per l’ex Olimpia prestazione da 42 punti
Krunoslav Simon 42

Subscribe US Now

5
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: