Messina: Servono l’aiuto della panchina e continuità in difesa

Le parole del coach biancorosso e le ultime news, verso il derby lombardo di domani pomeriggio al Forum

Dopo meno di 48 ore dalla gara di Valencia, l’Olimpia Milano tornerà già in campo al Mediolanum Forum, nel derby lombardo con la Germani Brescia (ore 17). I biancorossi vogliono riscattare il ko di coppa e, soprattutto, mantenere l’imbattibilità ed il primato solitario in classifica.

Olimpia Milano vs Brescia | Le parole di Ettore Messina

Così Ettore Messina ha presentato il match: “Brescia, al di là dei problemi che ha avuto nelle ultime settimane, è una squadra dotata di talento e ben organizzata: lo sappiamo bene, perché l’abbiamo affrontata due volte in Supercoppa. In più rispetto ad allora ha recuperato i due lunghi che le mancavano. Per noi sarà importante avere continuità difensiva per tutti i 40 minuti e non solo sprazzi”.

Con la necessità di suddividere i minuti, visto anche il doppio turno europeo in arrivo: “Confidiamo nell’apporto della panchina, perché ovviamente avendo giocato venerdì sera avremo qualche giocatore inevitabilmente stanco. E’ una gara che ci teniamo a vincere, per proseguire il nostro cammino in campionato”.

Olimpia Milano vs Brescia | Le ultime news

I biancorossi sono rientrati subito da Valencia e si sono allenati nella secondaria del Mediolanum Forum. Con il rientro di Vlado Micov il tecnico dovrà fare nuovamente turnover tra gli stranieri, lasciandone fuori un altro, oltre a Kevin Punter e Malcolm Delaney, comunque entrambi sulla via del recupero.

Problemi di infortuni anche per la formazione ospite: Esposito, come dichiarato anche in conferenza stampa, dovrà fare a meno dell’ex Drew Crawford e di Tyler Kalinowski.

21 thoughts on “Messina: Servono l’aiuto della panchina e continuità in difesa

  1. Per confidare nell’apporto della panchina è necessario che tutti i giocatori giochino, questo lo sa o lo dice solo a parole?

  2. Sta dicendo ad alcuni di crescere che è arrivato il momento
    Chi ha orecchie per intendere…. Sopratutto fra i tifosi

  3. Probabile apporto della panchina ( in minuti) :
    Cincia 12
    Moretti 5
    Brooks 9
    Biligha 4

  4. Ma che noia…. ripetere il concetto 10 volte a cosa serve? Dai prova a dire qualcosa di diverso, su!
    Senza polemica, ma solo per rendere la discussione un po’ piu varia e divertente, senza ossessione sulla incompetenza di Messina.
    L’abbiamo capito che sti sta sul cazzo, ma non esiste solo Messina nell’Olimpia….

  5. Rivolto ad Andrea, Momo ed company che commenta solo sulle mancate rotazioni….

  6. Leggere questo blog è diventato faticoso. Sta diventando come il terzo giorno di pioggia ininterrotta. Piove, la pioggia cadendo sbatte sui tetti e latte, iiiih………..

  7. Come ti capisco Orlando, anch’io ricordo i bei tempi andati, quando vincevamo scudetti e coppe , magari stupendo il mondo schierando Pittis ala grande…
    CHE NOSTALGIA…

  8. Momo concordo con te , ma per rivivere quei tempi e far contento Orlando magari basterebbe impiegare Moretti in ala grande….Messina se ci ascolti batti un colpo !

  9. La cosa più simpatica è che questi scrivono sempre che bisogna ignorare e non rispondere a coloro che ritengono “troll” ma poi non ce la fanno e stanno a sindacare su tutto senza rispettare il loro stesso pensiero.

  10. Orlando, non te la prendere, è passato Trump passeranno anche questi.
    L’importante è prenderli costantemente per quello che sono, cioè dei vuoti a perdere, e non cadere nel tentativo del dialogo come a volte sbagliando faccio anche io….

  11. Recentemente una prestigiosa rivista di basket ha stabilito in un sondaggio che la migliore ala grande che abbia mai calcato i campi del campionato italiano è stata Pittis, solo al 2 posto il grande Bob Mcadoo…
    allora aveva ragione Orlando…

  12. a me divertono molto i commenti di Momo e soci. In fondo mi ricordano la mia gioventù quando ogni sconfitta era responsabilità diretta del coach o degli arbitri o del giocatore di turno. Poi gli anni passano, tutto si stempera e capisci.

  13. Condivido la tua visione hollywood: io la vedo così, dato che con questo allenatore non possiamo vincere niente, è meglio metterla sul ridere e magari sfottere benevolmente i tifosi più convinti ( vedi Orlando e soci…) in attesa di tempi ( e allenatori…) migliori…

  14. Momo secondo me il campionato italiano lo vinciamo per mancanza di avversari; per quanto riguarda l’Eurolega nom c’è nessun rischio di poterla vincere

  15. Ciapa su l’allenatore resta lu e vialter andiamo a da via el c…

  16. Andrea, è ovvio che con un un’allenatore normale dovremmo vincere il campionato per mancanza di avversari, ma il messia non è un un’allenatore normale, tra lba e euroleague spremera’ talmente i giocatori importanti che questi non ne avranno più al momento dei playoff e saremo così eliminati da squadre che, seppur nettamente inferiori all’Olimpia, sono condotte da allenatori ben più scafati del nostro , vedi Brindisi, Venezia e altre…

Comments are closed.

Next Post

Brindisi domina la Virtus a domicilio, Sassari senza fiato a Trento

Anticipi della settima giornata che regalano colpi di scena e indicazioni chiare per la classifica di LBA Serie A UnipolSai
Virtus

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: