Olimpia, il primo stop arriva al Pireo: sorride l’Olympiacos

La squadra di Messina comanda un tempo, poi i greci prendono in mano la sfida, la ribaltano e la vincono. Primo ko per l’AX

Finisce al Pireo la striscia vincente dell’Olimpia Milano. La squadra di Messina comanda per un tempo, poi subisce l’energia dell’Olympiacos (86-75) e paga le pessime percentuali dal campo di alcuni leader. Solamente Rodriguez e Roll riescono a trovare il canestro con una certa continuità, poi ci sono tanti errori al tiro di Delaney, Shields ed anche Hines. Anche la difesa, sinora baluardo costante della squadra milanese, ha avuto delle difficoltà, per una squadra andata sotto a rimbalzo. Con queste difficoltà, e con un super Sloukas (17 punti e 11 assist), vincere è diventato impossibile.

Olympiacos vs Olimpia Milano | La partita

Messina parte con un quintetto fisico, con Datome, LeDay e Hines in campo contemporaneamente. L’avvio è molto equilibrato, con più di un errore da ambo le parti, poi entra in scena Rodriguez e lo spagnolo inventa il +6 (15-21 al 9’) milanese. I greci rispondono con la coppia di veterani Printezis-Spanoulis per riportare subito sotto i suoi e proseguire nel testa a testa, con una partita sempre più sporca e piena di errori, sia al tiro che come palle perse. Tocca ancora al Chacho spezzare l’equilibrio: già a quota 15 personali nel primo tempo, per firmare un nuovo allungo (34-42 al 19’).

L’avvio di ripresa è firmato da McKissic ed i suoi sei punti in fila cambiano l’inerzia del match, prima del sorpasso firmato Sloukas (49-48 al 24’) e del timeout a cui è costretto Messina. Il momento difficile prosegue nei minuti successivi, dove l’energia dei greci non permette ai biancorossi di sviluppare il proprio gioco, unito ad una serie di errori al tiro. I padroni di casa salgono a +9 (69-60 al 31’) con i canestri di Harrison, mentre salta la difesa milanese, sull’ottima circolazione greca. Ci prova Roll a tenere vive le speranze dell’AX, però non ci sono contromisure a Sloukas e l’Olympiacos la chiude. 

Olympiacos vs Olimpia Milano | Il tabellino

OLYMPIACOS PIREO-AX ARMANI EXCHANGE MILANO 86-75 (18-21, 36-42, 63-58) 

Clicca qui per il tabellino del match

Olimpia Milano calendario | I prossimi appuntamenti

La squadra di Messina tornerà in campo venerdì sera al Mediolanum Forum (ore 20.45) contro il Real Madrid, per poi scendere in campo anche domenica in casa (ore 17.30) con la Virtus Roma in campionato.

8 thoughts on “Olimpia, il primo stop arriva al Pireo: sorride l’Olympiacos

  1. Pessima difesa nel pitturato che ha consentito troppi scarichi dai lunghi agli esterni, finché noi ci prendevamo e loro no non abbiamo pagato dazio, poi nella ripresa è calato il buio. Si dice che si apprende di più dalle sconfitte, speriamo e pensiamo al Real in arrivo a Milano

  2. Prestazione non buona in generale, difesa sottotono e attacco poco corale. Fino a quando il Chacho l’ha messa si girava sul +6, nel secondo tempo loro sono cresciuti, noi siamo spariti, soprattutto in difesa. E quando non difendi bene diventa impossibile organizzare il gioco in modo armonioso. Se poi giocatori come Kaleb e Jeff fanno prestazioni così scarse diventa difficile inventarsi rotazioni valide. Shields obbligato in campo a cantare e portare la croce per assenza di alternative, Datome provato da 3 ma subito messo in 4 perchè Brooks davvero inutile ahimè anche in difesa, Moraschini anonimo e Delaney evidentemente non concentrato. L’Oly tiene botta quando gioca male, non affonda e nel secondo tempo cresce di precisione (difesa di Milano byebye) battendoci.
    Testa ora al Real tra due giorni.
    Confermo che il Bayern del Trincheri non è proprio squadretta….. batte a TelAviv il Maccabi.

  3. Partita straziante sia in attacco che in difesa, Delaney preoccupa: come gia detto fuori giri,fuori controllo, incapace di letture offensive; questa volta sono finiti sottacqua oltre al già citato Tark sempre alle prese col suo processo di crescita,anche Hines e il pasticcione Shields

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Ettore Messina: Non abbiamo difeso come facciamo di solito

Ettore Messina commenta così il ko in Olympiacos vs Olimpia Milano dalla pancia dell’Arena della Pace e dell’amicizia
Ettore Messina Olympiacos

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Olimpia Milano Eurolega
Eurolega: proposto lo stop agli 0-20, con recupero delle gare cancellate

La proposta di modifica al regolamento per le squadre con meno di otto giocatori disponibili, a causa dei contagi per...

Chiudi