Simone Pianigiani: In Cina livello alto, il basket italiano non mi mancherà

L’ex allenatore dell’Olimpia è in partenza per la nuova avventura in terra cinese: le sue impressioni in un’intervista a ‘Il Foglio’

Simone Pianigiani torna in panchina in Cina, dopo l’esperienza con l’Olimpia Milano. Prima di partire per il paese asiatico, ha rilasciato un’intervista al Foglio sulla sua nuova avventura

A questo punto della mia vita puntavo a un’esperienza che valesse la pena, aspettavo una proposta di alto livello. In Europa in questo periodo post pandemia la situazione è molto ingessata e non c’era nulla di realmente stimolante come questa proposta. In Europa, in questo periodo post pandemia, la situazione è molto ingessata”.

Mi ha colpito che mi abbiano cercato dopo aver studiato quello che avevo fatto, aver seguito il mio lavoro. Mi hanno proposto di aiutarli a fare un ulteriore salto di qualità dopo la ristrutturazione degli ultimi anni in cui non hanno più vinto il titolo. Andare in Cina in questo periodo non mi spaventa ed il livello è alto”.

Se mi mancherà il basket di casa nostra? No

5 thoughts on “Simone Pianigiani: In Cina livello alto, il basket italiano non mi mancherà

  1. Mi dispiace per il Sig. Pianigiani ma ho ancora negli occhi i più di 300 punti presi in tre partite contro Sassari negli ultimi playoff disputati… non mi mancherà, magari in Cina troverà i punteggi più consoni al suo “gioco”.

  2. Pianigiani resta un buon coach. Personalmente mi resta qualche onbra sulle vittorie “dopate” di Siena e in maglia Olimpia non mi ha convinto del tutto pero’ e’ certamente uno che capisce di basket, eccome. Non conosconil campionato cinese ma potrebbe anche fare bene. Di sicuro li trovera’ qualche opportunita’ e qualche soldino in piu’ di quello che gli offre l’Europa.
    Non gli manchera’ il campionato nostrano? Forse nemmeno lui manchera’ a noi. Good luck, coach!

  3. Pianigiani, antipatico fino in fondo, solo e con la brillantina in testa vai a farti un giro in Cina, ma restaci non ci mancherai….

  4. Pianigiani non ha nessuna responsabilità sugli anni di Siena e infatti non è mai stato indagato e gli scudetti li ha vinti sul campo.. a Siena ha avuto il tempo necessario per costruire un ciclo che poi è rusultato vincente mentre da noi non l’ha avuto perché si pretendeva tutto e subito senza programmazione..stesso dicasi per Banchi e Repesa..al contrario della possibilità data al Messia con 2 incarichi con doppio stipendio incorporato in uno..si può detestare quanto si vuole Pianigiani ma rimane per ora l’ultimo allenatore con il quale abbiamo vinto lo scudetto.un augurio e in bocca al lupo per la tua nuova esperienza e un arrivederci a presto in Europa o almeno in Italia

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Ciao campionato. Ettore Messina senza Micov, Delaney e…?

Reggiana vs Olimpia Milano in capo alle ore 17.10 alla Unipol Arena di Bologna. E' la prima giornata di LBA Serie A
Reggiana vs Olimpia Milano

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Dino Meneghin
Dino Meneghin: Milano la più solida, ma torneo avvincente

La leggenda del basket italiano parla alla Gazzetta dello Sport del nuovo campionato, al via questa sera a Treviso

Chiudi