Michael Roll non si muoverà: resta in Olimpia Milano

Michael Roll resterà all’Olimpia Milano. La notizia, anticipata da La Gazzetta dello Sport, è stata confermata anche a ROM

Michael Roll resterà all’Olimpia Milano. La notizia, anticipata da La Gazzetta dello Sport, è stata confermata anche a ROM.

Michael Roll ha firmato nella passata estate un contratto 1+1 con il club di Ettore Messina, che ha deciso di non privarsi dell’esterno americano con passaporto tunisino.

Ala piccola o guardia, il classe 1987 di Mission Viejo, California, in questa stagione ha avuto un ruolo importante con Olimpia Milano. 21.4’ di media in EuroLeague, 7.5 punti con 2.5 rimbalzi e 1.6 assist. Per lui il 47.6% da 2 e il 43.8% da 3.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Marco
Marco
5 mesi fa

Perplesso.
Cmq 100% nedovic non confermato visto che l’unica chance per tenerlo era a costo contenuto e con un altro 2 importante, non certo con Roll.
Di contro con questa conferma e quella di Brooks (e spero di Artu) la rivoluzione non sembra così rivoluzionaria. Shields che fine ha fatto?

Francesco Sacco
Francesco Sacco
5 mesi fa

Con Shields c`è accordo, ma non può essere annunciato perché sotto contratto con Baskonia e impegnato nel torneo di conclusione della Liga ACB dal 17 al 30 giugno. Nedovic è out, il giocatore non si dimezza di certo l`ingaggio nel pieno della sua carriera e ha già dichiarato di volere centralità nel progetto tecnico. L`avra’ altrove, eventualmente. Contento della conferma di Roll, che riportato alla sua dimensione ideale di 7°/8° ruolo in uscita dalla panchina ha offerto rendimento importante a Tel Aviv. Presumo che il 2 in arrivo dal mercato possa essere europeo, anche se visti a disposizione ce ne… Leggi il resto »

Dario della Vedova
Dario della Vedova
5 mesi fa

Purtroppo me l’ aspettavo. È l’allievo prediletto del Messia. Senza di lui il Maccabi è tornato tra le prime 4 di eurolega, ed era già qualificato per i play off con 7 turni di anticipo.

Livio
Livio
5 mesi fa

Non ho niente in sé contro Roll che dalla panchina, sugli scarichi qualcosa può fare. Il grosso problema è spendere un visto per uno come lui… Arriva una guardia comunitaria? Sono curioso, il mercato non offre granché…

Biancorossodasempre
Biancorossodasempre
5 mesi fa

Si poteva fare di meglio anche in Italia. Resta comunque un ragazzo serio e sempre presente.

Francesco Sacco
Francesco Sacco
5 mesi fa

Soddisfatto della sua conferma. Riportato alla sua dimensione ideale di 7°/8° uomo in uscita alla panchina è elemento prezioso.

Orlando il rosso
Orlando il rosso
5 mesi fa

Giocatore affidabile buone difese e tiratore ottimo in uscita dai blocchi, non eccelso in penetrazione e non costruisce dal palleggio ma il suo lo fa. Buon sesto uomo.

Gia
Gia
5 mesi fa

Molto d’accordo con Livio: spendere un visto extraeuropeo per Roll é un pó regalato, comunque sia puó essere un buon settimo ottavo in Eurolega. il fatto é che la sua conferma da la netta sensazione che un 4 tipo Williams non arriverà e altrettanto dubito ormai arrivi un 2 di grande spessore. arriverà datome e pace. vabbé. io avrei ridotto il roster, magari ceduto roll e sperato in moretti come tiratore facendo spazio finanziario per Williams . invece ci sveneremo per datome.

Gia
Gia
5 mesi fa

dimenticavo la questione età: Roll ha 33 anni, quindi é perfettamente in linea con la squadra saggia e attempata in costruzione: Rodriguez 34, Micov 35, Hines 33, Cincia 34, Roll 33, Brooks e Delaney pure sopra i 30, anche se appena di poco. poi arriverà Datome che va per i 33 pure lui. quindi avremmo un potenziale quintetto 34, X, 35, 33, 33. ideale per una competizione lunga e faticosa come la Eurolega, con partite tutte tirate alla morte (nella NBA passeggi per 3/4 della stagione, in Eurolega ti legnano dalla prima all’ultima partita)

Gia
Gia
5 mesi fa

Se poi rimanesse Scola dovremmo solo provare a strappare Reyes al Real pagando un grosso byout, cosí avremmo due quarantenni in squadra, il che renderebbe milano unica!

Dario della Vedova
Dario della Vedova
5 mesi fa

Questi soldi era meglio spenderli per il sesto italiano. Liberando poi uno slot, per un posto da extracomunitario.

Francesco Sacco
Francesco Sacco
5 mesi fa

I visti a disposizione di Milano non sono finiti per cui non c’entra nulla il discorso su una cessione di roll per liberare un tesseramento da extracomunitario

GAE
GAE
5 mesi fa

Roll è stato confermato giocoforza perché innanzitutto è un pupillo del Messia e non confermarlo varrebbe ammettere di aver preso un altro bidone..per il resto condivido le parole di @Gia sulla questione anagrafica della squadra che sta nascendo..sono curioso di vederli giocare dopo 4/5 mesi di Eurolega e Campionato Italiano 😂😂😂

Di.Me.
Di.Me.
5 mesi fa

Roll non e’ un top player e lo sappiamo tutti, compreso Messina. Tenerlo, e mollando Nedovic, mi fa pensare che si cerchi una guardia di spessore perche’, secondo me, Roll non puo’ essere l’uomo che fa la diffetenza. Leggo che molti avrebbero preso un altro italiano. La mia domanda e’: CHI? Di Abass non dovremmo avere bisogno perche’ gioca in un ruolo stra-coperto. Dunque: quali sono le proposte? Quanto a Datome leggo sempre che verrebbe solo per un contratto da top. Ne siamo sicuri? Voglio dire: non e’ piu’ un ragazzino ed e’ consapevole che il mercato non offre moltissime… Leggi il resto »

GAE
GAE
5 mesi fa

Datome magari non arriverà a fare causa al Fenerbahce ma sicuramente se verrà a Milano è solo perché non ha ricevuto offerte economiche migliori della nostra..l’ha sempre fatto nella sua carriera e a maggior ragione lo farà ora visto che probabilmente sarà il suo ultimo contratto..

Next Post

Olimpia Milano disse no alla Virtus in EuroLeague? No, fu il Covid-19

Secondo il Resto del Carlino l'Olimpia Milano era contraria alle 20 squadre. Ma in realtà la possibilità era già stata esclusa da Bertomeu
Olimpia Milano Mercato

Subscribe US Now

15
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: