Annunci

La nuova stagione partirà il 29 agosto, via alla LBA il 27 settembre

Fabio Cavagnera 5

Annunciate le date della nuova stagione italiana, quella della ripartenza dopo l’annullamento dell’annata 2019/20 per il coronavirus

Annunci

Il basket italiano ha un planning per la ripartenza, dopo l’annullamento della stagione 2019/20 per l’emergenza sanitaria coronavirus, ed è ancora più anticipata, rispetto a quanto aveva richiesto il presidente federale Gianni Petrucci. Dopo oltre quattro ore di videoconferenza, l’Assemblea della Legabasket ha annunciato le date della stagione 2020/21.

Olimpia Milano Supercoppa | Le date ed il format

Il 29 agosto ci sarà il via ufficiale con l’inizio della Supercoppa italiana: sarà aperta a tutti i 18 club e inizierà il 29 agosto con 6 gironi da 3 squadre ciascuno: le prime 6 classificate e le due migliori seconde si qualificheranno ai quarti di finale in programma il 12 e 13 settembre mentre la Final Four si disputerà il 19 e 20 settembre.

Olimpia Milano Serie A | Le date della stagione 2020/21

Il nuovo campionato, invece, prenderà il via il 27 settembre e sarà a 18 squadre, con 34 partite di stagione regolare ed i classici playoff per assegnare lo scudetto. Secondo quanto riportato da Sportando, la regular season terminerà il 17 maggio 2021 ed i playoff avranno quarti al meglio delle 3 partite e semifinali e finali al meglio delle 5.

Al fine di integrare l’organico delle squadre ad oggi già in Serie A, la LBA ha individuato nel Basket Torino Reale Mutua la società che ha totalizzato il punteggio più alto nel ranking delle aspiranti società. Dunque, sarà la squadra piemontese la diciottesima formazione: se ci sarà un’autoretrocessione, salirebbe un’altra squadra (probabilmente Ravenna)

Stagione 2020/21 | Le partecipanti alle Coppe Europee

Eurolega: AX Armani Exchange Milano (licenza pluriennale)
Eurocup: Segafredo Bologna e Germani Basket Brescia
Champions League: Banco di Sardegna Sassari (licenza pluriennale), Pompea Fortitudo Bologna e Happy Casa Brindisi

Nel caso riprendesse l’Eurocup, la Virtus Bologna e la Reyer Venezia avrebbero l’occasione di qualificarsi all’Eurolega, in caso arrivassero in finale della competizione continentale.

0 0 vote
Article Rating
Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Di.Me.
Di.Me.
11 giorni fa

Pare che gia’ a settembre vogliano fare la supercoppa con tutte le squadre. Tre gironi da sei e poi quarti e final four. Ma non volevano ricominciare con i palazzetti pieni??

U. Fo.
U. Fo.
11 giorni fa

Diciotto squadre… calendario piu’ lungo ma soprattutto mi aspetto un divario di budget enorme tra le squadre se, come si diceva, molte realta’ soffrirano il post coronavirus. Che livello di basket vedremo? E si parla gia’ di una stagione a venti squadre… se poi consideriamo che alcune societa’ (Cremona) vorrebbero riconvertirsi facendo una squadra di soli italiani (piu’ due stranieri) mi pare che il livello tecnico difficilmente migliorera’….

Orlando il rosso
Orlando il rosso
11 giorni fa

Speriamo bene, che i conti li abbiano fatti insieme all’oste, qualcuno esperto di virologia che li abbia aiutati a valutare bene i rischi. Ovviamente a. Settembre sarà a porte chiuse ma dovranno fare buoni accordi con le TV in chiaro e riuscire a alzare lo share per sopravvivere solo con i proventi pubblicitari,,. Può non essere necessario per le squadre di prima fascia per tutti gli altri….. Personalmente credo che live li potremo vedere solo il prossimo anno

Orlando il rosso
Orlando il rosso
11 giorni fa

Ovviamente sarei felice di sbagliarmi

GAE
GAE
10 giorni fa

È giusto ripartire il 29 agosto per la supercoppa e il 27 settembre per il campionato..che sia a porte chiuse o aperte non è importante purché si parta..poi magari fino a settembre possono cambiare tante cose e si possono riempire i palazzetti anche se non con la massima capienza..iniziare a gennaio significherebbe comprimere la stagione dovendo recuperare 3 mesi (ottobre-novembre-dicembre)..se riparte il calcio a porte chiuse lo deve fare anche il basket perché altrimenti oltre al danno economico si decreterebbe la morte del basket

Next Post

Buongiorno Olimpia | Esiste davvero l'opzione Marco Belinelli?

Buongiorno Olimpia, la rubrica quotidiana di cui non si sentiva il bisogno che ci accompagnerà ogni mattina al risveglio in questa fase pre-estiva
Buongiorno Olimpia

Subscribe US Now

5
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: