Sergio Rodriguez: Orgoglioso di come questa squadra si stia unendo

Sergio Rodriguez commenta così il successo in Valencia vs Olimpia Milano: Spero che questo sia un punto di svolta per noi

Sergio Rodriguez commenta così il successo in Valencia vs Olimpia Milano:

Per noi è stata una settimana difficile. Non sapevamo come sarebbe andata. Sono molto orgoglioso della mia squadra e di come ci stiamo unendo. Negli ultimi secondi abbiamo perso così tante partite e il lavoro svolto che ci ha aiutato a vincere. EuroLeague è così. Un mese fa, stavamo dicendo che tutti i risultati stavano andando per la nostra strada, ma abbiamo iniziato a perdere. Spero che questo sia un punto di svolta per noi. Continueremo a lavorare sodo

22 thoughts on “Sergio Rodriguez: Orgoglioso di come questa squadra si stia unendo

  1. Questo è finalmente il tratto più marcato della nuova Olimpia Il uno per tutti, tutti per uno, impossibile lo scorso anno contraddistingue questo team,di cui anche i tifosi devono andare orgogliosi. Il lavoro paga, sempre! l’affiatamento finalmente tra giocatori e staff è il doveroso, nuovo percorso intrapreso. In capo ad un paio di anni sarà possibile festeggiare traguardi più ambiti e resterà l’immagine di una squadra felice per il raggiungimento di un piccolo traguardo comune. Finalmente i piccoli rancori e le separazioni in campo e in spogliatoio sono solo un brutto ricordo, Basta ricordare che solo le strade più impervie portano ai luoghi più suggestivi

  2. Questo è il tratto dell’Olimpia.

    Personalmente scambio 10 vittorie di individui con 1 di squadra.
    Anzi arrivo a dire che preferisco sconfitte di squadra che vittorie di individui. Perché in quelle sconfitte c’è tanta costruzione e lavoro che io rispetto sempre.

  3. grazie Chacho, sei stato monumentale nel OT, ho riconosciuto la tua voglia di vincere, il tuo non arrenderti, il non alzare bandiera bianca davanti alla solita partita gettata via , il tuo superare infortuni freschi di settimana. Grazie per credere nel gruppo col quale ti alleni, grazie per le parole che riempiono il cuore di noi vecchi tifosi, quelli abituati alla lotta e ai sacrifici, alle sconfitte senza mai indietreggiare, testa alta e sputare sangue, ai Kennedy e ai Brumatti,ai D’Antoni e ai Premier.

  4. “Personalmente scambio 10 vittorie di individui con 1 di squadra. Anzi arrivo a dire che preferisco sconfitte di squadra che vittorie di individui” Tom metti già le mani avanti?? 😂😂😂😂 troppo facile così 😂😂😂 secondo me in cuor tuo sai bene cone andrà a finire questa stagione ma ti sei creato un.”personaggio” e di conseguenza non lo ammetterai mai 😂😂😂😂

  5. GAE, sinceramente, non sai niente di me, quindi almeno su questo astieniti dai commenti visto che io non sono un personaggio pubblico, altrimenti diventi veramente fastidioso.
    Tieni le tue teorie limitate al basket e lasciami in pace, ce la puoi fare ad ignorarmi, fai il bravo su.

  6. Queste parole del Chaco sono l’indizio piu’ importante che deve rallegrare i VERI CUORI BIANCOROSSI.
    Il percorso iniziato e’ quello giusto al netto di tutte quelle sconfitte che, se vogliamo,sono state nella maggior parte mancate vittorie.
    Nessuno si illudeva che fosse facile ed infatti non lo e’ stato,sicuramente il potenziale della squadra non si e’ espresso con continuita’ neppure all’interno di ogni singola partita ma NESSUNO,e dico NESSUNO ,si permetta di mancare di rispetto a questo gruppo ( coach compreso)che non si e’ comunque arreso a differenza di tanti scribacchini che pontificano su tutto e su tutti sulla base di non so quale pulpito.
    Non so come andra’ a finire quest’anno ma siamo comunque tutt’ora in corsa per i due obiettivi primari e se anche non vinceremo niente quello che conta e’ l’atteggiamento,l’etica del lavoro ed il rispetto per questa gloriosa maglia.
    Sempre FORZA OLIMPIA

  7. Tom mi fa piacere leggere le tue riflessioni come quelle di altri anche se non sono sempre d’accordo ma ti prego, per favore, esci da questo gioco perverso di rispondere. Si alimenta un dibattito sul nulla.

  8. strano blog questo con stranissime frequentazioni, c’è un nutrito gruppo di persone ragionevoli che prova a parlare di pallacanestro utilizzando logica statistiche sapere comune ed esperienze personali per dimostrare le proprie tesi e ci sono alcuni disturbatori che attaccano allenatore, giocatori ed altri tifosi per darsi reciprocamente ragione su tesi astruse tipo la squadra è composta di vecchi bolliti e pippe sesquipedali, l’allenatore non è nessuno e non ha esperienza e se ce l’aveva l’ha dimenticata mentre faceva da passa gatorade sulle panche dell’NBA, le persone, stampa ed addetti ai lavori sono degli incompetenti perché continuano a considerarlo una persona e un manager accorto e qualificato cosi come i tifosi che credono in lui sono se va bene degli illusi incompetenti e solo chi lo cassa è depositario della Verità, si inventano doppi stipendi senza quantificare il conquibus perché come me non lo conoscono e per loro un euro dato al coach è già un euro di troppo, dimenticando che chi gli ha offerto il contratto è un gruppo di successo che conosce gli uomini gli affari e i dirigenti molto meglio di loro e gestisce splendidamente una realtà aziendale che è una icona del mondo della moda. No solo loro sanno valutare la qualità dell’allenatore. Se li contraddici sei solo un ostinato incompetente, Ma per favore!
    Comunque ha ragione Iellini non vale neppure la pena di pensare una risposta da dare loro. Anzi quando leggo i loro nomi, salterò a piedi pari gli insulsi pensierini che macchiano questo blog e mi auguro che sia reciproco perchè Matteo 7;6 non tutto è per tutti

  9. Scusate, volevo solo lasciare un mio piccolo pensiero:
    Ma avete visto quanto saltava di gioia il quasi 40enne ?
    Penso sia l’immagine splendida del gruppo che si è creato, indipendentemente se andremo alle F8 oppure no.
    Grazie ragazzi

  10. Orlando ci vuole comprensione,sono dei poveretti,degli uomini soli che cercano di trovare un minimo di considerazione in questo sito visto che altrove nessuno li degna di uno sguardo….

  11. “Commentatori” come GAE & company non contribuiscono alla ricchezza di questo sito, ma lo infestano.
    Per questo ci scrivo molto raramente, anche se molti utenti sono decisamente piacevoli da leggere.
    Ma l’inquinamento spesso, purtroppo, prevale.

  12. Klifford qui l’unico vero poveretto sei tu che insulti chi non conosci la quale unica colpa è quella di non condividere le cavolate che scrivi 😂😂😂 io di certo non mi abbasso al tuo squallido livello 😂😂😂 come vedi la prendo con ironia e con il sorriso perché per me tu conti zero 😂😂😂😂 e cmq ti aspetto a fine stagione 😂😂😂

  13. Il compito di arricchire questo sito lo lasciamo a te The Coach così ti rendi utile nella tua insignificante vita 😂😂😂 troppo facile commentare solo quando vinciamo 😂😂😂 almeno io ci sono sempre sia nelle poche vittorie sia nelle moltissime sconfitte..questa è la differenza tra me e te 😂😂😂 ovviamente aspetto anche a te a fine stagione 😂😂😂

  14. Non devo rispondere non devo rispondere non devo rispondere ……….vi consiglio questo semplice esercizio zen, funziona e fa bene alla salute ed al blog

  15. Iellini consigli di non rispodere ma intanto tu lo fai 😂😂😂😂..cmq come mai quando i tuoi amici di merenda insultano non intervieni?? Ipocrisia allo stato puro 😂😂😂

  16. Io invece rispondo.
    Ad Andrea: benevenuto e grazie di averlo ricordato, anche per me la gioia di Scola per una vittoria risicata e sofferta vale 3 vittorie. E quella di Brooks che sta attraversando un momento difficile anche.
    A Lebowski: grazie per il tributo al Chacho, solo per aver fatto arrivare un tale signore siamo grati a Messina
    A Stefan: grazie per il tributo al Gruppo con la G maiuscola che è quello che ci piace di più nel bene di una sofferta vittoria e nel male di disgraziate partite, che prima o poi con molto lavoro e poche chiacchier passeranno.
    Ad Orlando: parole sagge, come diceva Leonardo: non si volge chi a stelle e’ fiso.
    A the Coach: stai con noi, più siamo meglio è per il nostro piacere di parlare di basket. L’inquinamento si può combattere.

    Forza Olimpia.

  17. Prendo atto di queste esplocite minacce di resa dei conti a fine stagione e faccio domanda in prefettura per l’assegnazione di una scorta .
    Suggerisco a The Coach di fare lo stesso…..

  18. Anche io rispondo.
    Un grazie a Tom per le cavolate che scrive senza le quali il sito non.sarebbe lo stesso 😂😂😂😂😂😂😂😂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Olimpia Milano dopo Valencia | Micov e il Chacho, due capitali intoccabili

L’Olimpia Milano torna da Valencia con un bottino infinito. Una gara che in campo non ha dato certezze, se non la vittoria
Olimpia Milano

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Rassegna stampa
Valencia vs Olimpia Milano | La Rassegna Stampa di oggi

Una serata di rilancio da rivivere nei titoli dei maggiori quotidiani italiani. Valencia vs Olimpia Milano, ecco le reazioni in...

Chiudi