Galanda: Milano ha grandi nomi, ma non il talento di Teodosic

L’ex bandiera azzurra Giacomo Galanda ha parlato di Virtus Bologna al Corriere dello Sport

L’ex bandiera azzurra Giacomo Galanda ha parlato di Virtus Bologna al Corriere dello Sport.

Si, lo possiamo paragonare a Sasha Danilovic, considerando il
ruolo, ad Antoine Rigaudeau. Teodosic è una perla, l’uomo dell’anno della pallacanestro italiana, un leader incredibile nonostante un
fisico più che normale. Sul parquet dipinge pennellate e regala assist nel momento giusto, confermando di controllare il gioco. Milano ha grandi nomi come Scola, Rodriguez, Micov e Gudaitis, ma nessuno ha il talento di Teodosic

4 thoughts on “Galanda: Milano ha grandi nomi, ma non il talento di Teodosic

  1. Mah.
    Per ammirare Teodosic secondo me non c’è bisogno di diminuire El Chacho, che sta sullo stesso piano.
    Anche parlando da tifoso di Bologna, come probabilmente fa qui Galanda.

  2. Forse è vero ma vorrei prima vrderli a confronto in partita. Può essere che quella di Galanda sia pretattica

  3. Ora non esageriamo nel dire che Teodosic sia più forte di Rodriguez perché non sarebbe giusto per entrambi essendo 2 fuoriclasse del basket moderno..piuttosto io come ho sempre sostenuto se proprio dovevano mandare via James avrei preso Teodosic altro che quel bidone di Mack e oltretutto Messina lo conosceva a Teodosic avendolo allenato al CSKA MOSCA..ma è possibile che quando un grande allenatore arriva a Milano si rincoglionisce??

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Real Madrid vs Olimpia Milano | Fuori Della Valle e White

Scelte piuttosto sorprendenti da parte di Ettore Messina sul turnover per la partita in terra spagnola
Pesaro vs Olimpia Milano

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Sergio Rodriguez Olimpia Milano vs Barcellona
Real Madrid vs Olimpia Milano | In campo alle 20 per cercare un’impresa

I biancorossi cercano di interrompere la striscia negativa di quattro ko in fila, contro una squadra con cui non vincono...

Chiudi