Venezia vs Olimpia Milano | Le pagelle di RealOlimpiaMilano

Fabio Cavagnera

Micov è il match winner del Taliercio, molto bene il Chacho ed è il giorno del ritorno in quintetto di Cinciarini

Della Valle 5 – Una partita anonima per il giocatore biancorosso, in cui si prende un solo tiro in 10 minuti sul parquet.

Micov 7 – Il match winner del confronto. Dopo un inizio con qualche difficoltà, il serbo sale di tono nel secondo periodo e poi decide la partita con quella tripla a 4” dalla sirena. Nonostante il 4/11 dal campo.

LA CRONACA DEL SUCCESSO A TALIERCIO

Biligha 6 – Dieci minuti con una discreta energia, pur senza fare giocate da ricordare

Gudaitis 5 – In difficoltà contro Watt, due falli nel primo quarto. Deve ritrovare il ritmo partita

Moraschini 5.5 – Non trova la mano al tiro e chiude con -4 di valutazione, però lavora in difesa e fa anche un alcune occasioni il playmaker.

Roll 6.5 – Primo tempo incisivo in attacco, nel secondo viene curato bene dai difensori lagunari, ma si rende utile dall’altra parte del campo.

Rodriguez 7 – Il primo quarto è spettacolare, poi c’è qualche errore non da Chacho, per ritornare in cattedra nel finale, quando annulla i vantaggi dei padroni di casa, prima della tripla decisiva di Micov.

LE PAROLE DI ETTORE MESSINA NEL POST PARTITA

Tarczewski 6 – Alti e bassi per il lungo biancorosso: qualche errore nel primo tempo, gran terzo quarto di energia, torna ad avere difficoltà nel periodo finale. Ma comunque una gara sufficiente.

Cinciarini 6.5 – Dopo tante partite tra panchina e tribuna, Messina lo manda in quintetto ed il capitano risponde presente. Anche un paio di canestri, oltre a regia e difesa.

Burns ne

Brooks 5.5 – Si prende iniziative in attacco, faticando a trovare il canestro (1/7), buone giocate difensive, compreso un paio di stoppate d’autore. Mezzo punto in meno per quello 0/2 ai liberi che poteva costare la partita.

Scola 6.5 – Trova canestri e rimbalzi, soprattutto nel corso del terzo periodo. 

Coach Messina 7 – Una partita con clima e ritmo da playoff. E, dopo il brutto ko in terra francese, non era così automatico ritrovare il ritmo giusto. Finalmente fiducia a Cinciarini, solo Brooks oltre 25 minuti di utilizzo ed una vittoria che fa molto morale. Oltre che classifica. 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Next Post

La tripla del professore fa sorridere l'Olimpia Milano

Una foto, e un video, che valgono più di mille parole. Vladimir Micov, detto Il Professore
Vlado Micov

Subscribe US Now

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: