Roberto De Ponti: In Italia si può aspettare, in Europa no

Roberto De Ponti analizza il momento di Olimpia Milano: Le assenze sono assenze, e contano, ma aiuterebbe avere risposte da chi in campo ci va

Nella sua rubrica «Dai e Vai» sul Corriere della Sera-Milano, Roberto De Ponti analizza il momento di Olimpia Milano.

Non poteva essere così brutta come ad inizio stagione in campionato, non poteva essere cos’ bella come nello strappo d’avvio di EuroLeague. Ma com’è esattamente Milano?

Le assenze sono assenze, e fare a meno di giocatori importanti ovviamente non aiuta. Aiuterebbe però avere risposte da chi in campo ci va, e qui Ettore Messina sta incontrando qualche problema

Il percorso per diventare una squadra è ancora lungo, ma il primo passo per avvicinarsi a quello che coach Messina ha in mente è trovare la testa giusta, avere consapevolezza di essere forte, quadrata, giusta. E invece ogni passo indietro sembra spingere di nuovo nello psicodramma qualche giocatore

In Italia la cosa si può ancora sopportare, il tempo c’è, in Europa, invece, ogni partita conta già parecchio

0 0 vote
Article Rating

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
orlandoilrosso
orlandoilrosso
8 mesi fa

Come dice il Sandro Gamba l’Olimpia ha perso il pressing, la press no!

Next Post

Olimpia Milano Mercato | Si cerca un play, valutato Aaron Jackson

L’Olimpia Milano sta sondando il mercato ed è in cerca di un play. Il giocatore, che tratta l'uscita dal contratto in Cina, tra le possibilità sul tavolo
Aaron Jackson

Subscribe US Now

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: